Davide Spaccasassi, funambolo ed equilibrista di fama internazionale camminerà su una slackline tesa tra il campanile del Duomo e il Torrazzo di Crema a un’altezza di 64 metri. L’appuntamento è per sabato 25 maggio, quando il giovane di San Benedetto del Tronto, incanterà grandi e piccini con una disciplina spettacolare.

Una sorta di volo d’angelo come quello che compie la Colombina di Venezia in un richiamo alla città lagunare, da sempre legata alla cittadina lombarda. “Camminare sopra Crema sarà un’emozione unica, dice Davide. L’evento fa parte del Franco Agostino Teatro Festival, associazione nata nel 199 a Crema con l’obiettivo di promuovere la sensibilità artisitica ed espressiva di ragazzi e adolescenti.

Franco Agostino Teatro Festival organizza inoltre alcuni appuntamenti come martedì 21 e mercoledì 22 maggio quando il Teatro San Domenico ospiterà la Rassegna Concorso dedicata agli spettacoli realizzati dai ragazzi delle scuole medie e superiori provenienti da diverse regioni d’Italia, mentre il pomeriggio di sabato 25 maggio i Giardini di Porta Serio faranno da cornice alla Festa di Piazza con gli alunni delle scuole elementari del circondario.

Due momenti di teatro, di condivisione e di amicizia che avvicinano i ragazzi, gli insegnanti e gli operatori teatrali in un’atmosfera di festa e di sorrisi.

Davide Spaccasassi

Il giovane acrobata 29enne scopre la slackline durante un suo viaggio in Australia dieci anni fa. E da allora se ne innamorò. “Ero in Australia e ho visto un ragazzo cileno montare la sua slackline. Non era una cosa così comune in Italia, anzi. Era la prima volta che la vedevo. Ho provato e ho capito che mi avrebbe cambiato la vita”.

Nel tempo Davide sperimenta questa disciplina, la migliora, affina la sua tecnica fino a cominciare a portarla in altezza. “Negli ultimi quattro anni soprattutto ho conosciuto le persone che mi hanno trasmesso la passione, le tecniche e la conoscenza per avere tutte le buone pratiche da seguire per la riuscita di questi progetti”.