In questo articolo si parla di:

DolomitiCert di CertotticaGroup annuncia l’avvio del progetto EcoGrip, un’iniziativa innovativa e sostenibile volta a rivoluzionare il mondo della calzatura sportiva outdoor. 

DolomitiCert sarà capofila dell’iniziativa insieme a Universität Innsbruck, Università degli Studi di Padova, in particolare il gruppo di ricerca di Ingegneria dei Polimeri (PEG), e il gruppo del Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA). Cofinanziato dal Programma Interreg VI-A Italia – Austria 2021-2027, EcoGrip mira a sviluppare una nuova tipologia di calzatura modulare, caratterizzata da suole e intersuole realizzate con un unico materiale riciclabile, riducendo così l’impatto ambientale.

Questo innovativo approccio non solo vuole migliorare le performance delle calzature in termini di resistenza all’abrasione, grip e comfort, ma adotta anche il concetto di “Design for disassembly“, agevolando la risuolatura delle calzature attraverso un sistema di accoppiamento intelligente. Ciò promuove una maggiore durata delle calzature favorendo uno dei principi fondamentali dell’economia circolare, ovvero il “riutilizzo” dei prodotti alla fine della loro vita utile.

Per ottimizzare il ciclo di vita del prodotto e ridurre l’impatto ambientale complessivo, il progetto adotta un approccio a due livelli. In primo luogo, implementa un processo di riciclo chimico (glicolisi/acidolisi) per le suole e le intersuole, permettendo di ottenere nuove materie prime da utilizzare nel medesimo processo produttivo, riducendo così il bisogno di materie prime vergini e aumentando la circolarità del sistema. In secondo luogo, si avvale dell’analisi del ciclo di vita (LCA) per valutare e ottimizzare l’impatto ambientale dell’intero processo produttivo, contribuendo a una migliore gestione delle risorse naturali.

Le soluzioni sviluppate nel progetto EcoGrip hanno un’ampia rilevanza in particolare in vista dell’implementazione dell’Extended Producer Responsibility (EPR) nel settore tessile.

Il commento di Corrado Facco, CEO di CertotticaGroup: “Promuovendo l’innovazione nel design e nel processo produttivo, EcoGrip mira a ridurre l’impatto ambientale e la presenza di microplastiche nel nostro ecosistema”

Si evidenzia l’importanza del questo progetto, per l’industria della calzatura sportiva e l’impegno concreto per un futuro più green e circolare