In questo articolo si parla di:

Komoot ha annunciato il lancio dei “Tour di gruppo”, una nuova funzione che consente agli utenti di trasformare qualsiasi uscita pianificato in un’avventura condivisa. Ora è possibile organizzare corse, ride in bici ed escursioni di gruppo con un semplice tocco e condividerle tramite QR code, anche appena prima dell’inizio dell’attività.

Godersi l’aria aperta in compagnia non è mai stato così semplice, perché sia chi organizza il Tour sia chi vi partecipa può concentrarsi sul percorso da seguire, con la certezza che tutti percorreranno lo stesso sentiero. Inoltre, grazie agli aggiornamenti in tempo reale, i Tour possono essere modificati e aggiornati in movimento, ottenendo così la massima flessibilità durante l’avventura: tutti i partecipanti vengono infatti avvisati istantaneamente circa le modifiche al percorso.

“I Tour di gruppo hanno alzato l’asticella in termini di facilità di utilizzo e funzionalità: organizzare avventure all’aria aperta si trasforma così in un’esperienza senza complicazioni che consente di godersi il percorso al massimo. Fare in modo che gli utenti di komoot possano invitare con facilità amici e famigliari alle proprie avventure è per noi una priorità nello sviluppo del prodotto. Ora basta toccare un pulsante per sbloccare il pieno potenziale social di komoot”, ha dichiarato Rob Hermans, product manager di komoot.

Organizza con facilità avventure condivise

Dopo aver creato un Tour con il Tour Planner o averne trovato uno grazie alla mappa Esplora, gli utenti possono ora selezionare “Organizza un Tour di gruppo” e generare così un QR code da condividere in qualsiasi momento con chi desidererà unirsi all’attività. È inoltre possibile invitare persone tramite app o link.

A questo punto i partecipanti possono seguire il percorso dal proprio telefono o dall’app komoot Connect IQ™ e godersi l’esperienza al proprio ritmo. Sia gli organizzatori sia i partecipanti potranno essere certi che nessuno si allontanerà dal percorso pianificato.

Che si tratti di una deviazione  a causa di un guasto meccanico o di  una pausa caffè a metà avventura, chi organizza un Tour può sempre ripianificare il percorso e avere così la massima flessibilità anche in movimento. Komoot invierà una notifica a tutti i partecipanti con l’itinerario modificato: in questo modo anche chi si è attardato per scattare una foto a metà escursione o a riparare una foratura eviterà di perdersi e di allontanarsi dai compagni.

Resta in connessione con la community

Che si tratti di una social ride post lavoro, di una club run o di un’escursione in famiglia nel fine settimana, organizzare un’avventura condivisa – o parteciparvi – non è mai stato così semplice e inclusivo. Sono finiti i tempi in cui bisognava preoccuparsi di tenere il passo del gruppo a tutti i costi oppure, se si era alla guida, di staccare le persone dietro di sé: ora ogni partecipante può seguire il Tour al proprio ritmo. Le avventure di gruppo possono essere organizzate indipendentemente dalle impostazioni di privacy del Tour del rispettivo utente. Se un Tour è impostato come “privato”, solo le persone invitate possono visualizzarlo e avviarne la navigazione.