In questo articolo si parla di:

Il brand austriaco propone una trave d’allenamento per arrampicatori dal design elegante: un mix tra pezzo di design e attrezzatura per potenziare i muscoli.

L’inclinazione della trave di Stubai varia dai 20 a 45 gradi, con bordi delicatamente arrotondati tra 5 e 20 millimetri. Viene fornito con sei viti da legno per appenderla a una parete idonea. L’installazione deve essere eseguita da un professionista. La trave è uno dei primi strumenti per l’allenamento specifico in arrampicata che è stato inventato, agli inizi degli anni Ottanta. Tuttavia ad oggi, dopo quasi 40 anni, rimane uno dei migliori strumenti per aumentare in maniera specifica la forza delle dita, nonché a volte l’unica soluzione di allenamento per molte persone.

Infatti i possibili esercizi che si possono fare al trave sono moltissimi, dalle sospensioni alle trazioni, passando per i bloccaggi a diverse angolature del gomito o esercizi con una componente dinamica.

Inoltre variando tipologia e dimensioni delle prese, in relazioni ai carichi e alle tempistiche di lavoro utilizzati, è possibile allenare praticamente tutti gli aspetti della forza (forza massimale, potenza, capacità anaerobica, capacità aerobica), e il tutto in uno spazio estremamente ridotto.