In questo articolo si parla di:

Skimofestival è pronto a entrare nel vivo. Dall’8 al 10 marzo 2024 infatti Santa Caterina Valfurva e Bormio ospiteranno una tre una tre giorni ricca di eventi e divertimento dedicata alla community di appassionati ma anche ai neofiti che vogliono avvicinarsi al mondo delle pelli.

Experience tutte da vivere

Il fiore all’occhiello dello Skimofestival sono proprio le meravigliose esperienze di scialpinismo che potrete vivere nello spettacolare territorio di Santa Caterina Valfurva, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. Questa è la culla dello sci alpinismo. Si contano decine e decine di itinerari di ogni difficoltà e scenario. Da questa terra provengono i migliori atleti della disciplina, di oggi e di ieri.

Noi abbiamo scelto di condurvi, con le Guide Alpine di Bormio Skimo, lungo alcuni itinerari tracciati e sicuri, diversi per difficoltà, dislivello e impegno, per darvi un assaggio (approfondito) del potenziale del territorio.

Ci sarà la possibilità di testare l’attrezzatura dei brand presenti, ma i prodotti potrebbero non bastare per tutti. Pertanto suggeriamo di portare con sé la propria attrezzatura (sci/splitboard, scarponi, pelli) e il kit sicurezza (artva, sonda, pala) per le experience fuori pista. A disposizione eventualmente un noleggio nella zona a pagamento a prezzo convenzionato.

Le experience prenderanno il via dal villaggio test di Santa Caterina i gruppi degli appassionati che si saranno preventivamente registrati sul sito, scegliendo tra le seguenti opzioni. Ricordiamo che a tutte le experience si può partecipare anche con la splitboard, verrà comunque inserita a programma anche un’experience ad hoc.

SKIMO SCHOOL
Venerdì 8 marzo ore 15:00, Sabato 9 marzo, ore 14:00 e ore 15:00, Domenica 10 marzo, ore 09:30 e 10:30
Lezioni gratuite di sci alpinismo per principianti impartite dalle Guide Alpine di Skimofestival (nel campo scuola Pista Cevedale, alle spalle del villaggio). Sei alle prime armi? Non hai mai usato sci con le pelli? Il corso fa per te. Non perdere l’occasione di imparare una nuova disciplina con le migliori Guide Alpine del territorio.
– Gruppi di max. 10 persone

SLOW SKIMO: escursione “soft” Vallalpe 2.700 m.
Sabato 9 marzo, ore 10:00, Domenica 10 marzo, ore 10:00
Un itinerario spettacolare ma tranquillo che dalla stazione intermedia della cabinovia porta fino al rifugio Sunny Valley (zona Vallalpe 2.700 m.). La Guida locale saprà raccontare ogni segreto di questo angolo magico del Parco Nazionale dello Stelvio.
Dettagli dell’escursione
– Durata salita: 1,5 – 2 h
– Dislivello positivo: 570 m
– Sviluppo: 5 km
– Livello tecnico: medio
– Impegno fisico: leggero
– Gruppi di max. 8 persone
– Si richiede l’utilizzo di materiale proprio
– Obbligo di casco, artva, pala, sonda

SKIMO ADVENTURE: escursione “intermedia” Monte Sobretta Nord 3.296 m.
Sabato 09 marzo, ore 10 e Domenica 10 marzo, ore 09:30
Un itinerario spettacolare che dalla stazione intermedia della cabinovia porta fino alla punta più alta della montagna, per ammirare uno dei più emozionanti panorami delle Alpi centrali. La Guida locale saprà raccontare ogni segreto di questo angolo magico del Parco Nazionale dello Stelvio.
Dettagli dell’escursione
– Durata salita: 3 – 3,5 h
– Dislivello positivo: 1.100 m
– Sviluppo: 8 km
– Livello tecnico: medio
– Impegno fisico: medio
– Gruppi di max. 8 persone
– Si richiede l’utilizzo di materiale proprio
– Obbligo di casco, artva, pala, sonda

SKIMO ON TOP: escursione “intensa” Monte Sobretta Sud 3.296 m.
Sabato 9 marzo-ore 9:30
Un itinerario spettacolare che dal villaggio porta fino alla punta più alta della montagna, per ammirare uno dei più emozionanti panorami delle Alpi centrali. La Guida locale saprà raccontare ogni segreto di questo angolo magico del Parco Nazionale dello Stelvio.
Dettagli dell’escursione
– Durata salita: 3,5 – 4,5 h
– Dislivello positivo: 1.500 m
– Sviluppo: 11 km
– Livello tecnico: medio
– Impegno fisico: elevato
– Gruppi di max. 8 persone
– Si richiede l’utilizzo di materiale proprio
– Obbligo di casco, artva, pala, sonda

WOMEN SKIMO
Venerdì 8 marzo, ore 17:00
In occasione della “Giornata internazionale della donna”, la Guida Alpina Giulia Venturelli conduce una “pellata” notturna per sole donne sugli itinerari di risalita di Santa Caterina. È un’imperdibile opportunità per le partecipanti di immergersi nell’atmosfera magica dello sci alpinismo notturno. Il rientro a valle avverrà sulla pista Deborah Compagnoni, illuminata a giorno per l’occasione. Al termine (ore 19,30), cena convenzionata presso il ristorante Teraza, alla stazione a valle degli impianti.
Dettagli dell’escursione
– Durata salita: 1 – 1,5 h
– Dislivello positivo: 400 m
– Sviluppo: 3 km
– Livello tecnico: facile
– Impegno fisico: medio
– Gruppi di max. 10 persone
– Si richiede l’utilizzo di materiale proprio
– Obbligo di casco, artva, pala, sonda