In questo articolo si parla di:

Santa Caterina Valfurva e Bormio si preparano a diventare la Mecca dello scialpinismo in tutte le sue forme. Dall’8 al 10 marzo 2024 infatti ospiteranno Skimofestival, una tre giorni ricca di eventi e divertimento dedicata alla community di appassionati ma anche ai neofiti che vogliono avvicinarsi al mondo delle pelli.

Il primo festival dello scialpinismo in Italia si presenta come un’occasione per testare in anteprima le nuove collezioni FW 24/25, ma anche per vivere experience su percorsi tracciati di vario livello e incontrare atleti di questo sport, pronto a esordire come disciplina olimpica proprio in Italia, a Milano Cortina 2026.

In questa sua prima edizione, Skimofestival si rivolge al pubbico finale, offrendo diverse occasioni per vivere lo skialp in tutte le sue sfaccettature e come momento per fare festa sabato 9 marzo, dalle ore 20, presso il Pentagono di Bormio allo Skimoparty.

Il programma

Il quartier generale sarà il village di Santa Caterina Valfurva, sito in località La Fonte, alla base della pista Cevedale. Il ricco programma include experience guidate su percorsi tracciati di vario livello, una gara sprint a staffetta, workshop e presentazioni. Non mancherà l’intrattenimento musicale durante tutti e tre i giorni, oltre alla possibilità di degustare prodotti eno-gastronomici tipici della Valtellina.

Focus anche sulle discipline collaterali quali splitboard e sci di fondo, attività per la quale Santa Caterina Valfurva è sempre stata punto di riferimento grazie alla sua meravigliosa pista. L’ingresso sarà totalmente gratuito, ma è richiesta l’iscrizione sul sito skimofestival.com.

La Gara Sprint a staffetta

Il 9 marzo il festival ospiterà la prima edizione della “Skimo Sprint”, la gara ispirata al format olimpico di Milano Cortina 2026 che partirà alle ore 16. Le iscrizioni sono aperte per squadre miste composte da 2 uomini e 1 donna oppure 2 donne e 1 uomo, sul sito Skimofestival.com
I partecipanti devono aver compiuto il 18° anno di età alla data del 9/3/24 (non sono ammessi minorenni). Possono partecipare squadre di negozi, aziende, associazioni, club e gruppi di amici.

La gara si svolge secondo la formula della staffetta, dove ogni concorrente completa un giro del percorso e passa il testimone al successivo. È previsto un torneo ad eliminazione diretta con quarti di finale, semifinali e finali, con un totale di otto squadre partecipanti.

I partecipanti devono essere dotati dell’intero equipaggiamento da scialpinismo, comprensivo di casco e zaino. Non è richiesto l’equipaggiamento di sicurezza (Artva, pala e sonda) poiché la gara si svolge su pista battuta.

È obbligatoria una polizza di assicurazione per responsabilità civile nei confronti di terzi, come la polizza del capo famiglia, polizza personale o polizza dello sciatore. È inoltre obbligatorio compilare e firmare la liberatoria per ciascuno dei tre partecipanti.

Area test

I migliori marchi dello sci alpinismo presenteranno le loro nuove collezioni per l’inverno 24/25 nel villaggio test allestito ai piedi della pista Cevedale a Santa Caterina Valfurva.

Gli appassionati iscritti a Skimofestival avranno l’esclusiva opportunità di provare in anteprima i nuovi sci, scarponi, attacchi, pelli, caschi, artva, abbigliamento, zaini, caschi e vivere esperienze sui tracciati di risalita appositamente predisposti, affrontando le discese a scelta, in fuoripista segnalati e sicuri, oppure sulle piste battute del comprensorio.

Le Experience

Il fiore all’occhiello dello Skimofestival sono le esperienze di scialpinismo nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. Con le Guide Alpine di Bormio Skimo, lungo alcuni itinerari tracciati e sicuri, sono presisposte uscite di diversa difficoltà, dislivello e impegno.

Alle ore 8 di domenica 10 marzo prenderanno il via dal villaggio test di Santa Caterina i gruppi degli appassionati che si saranno preventivamente registrati sul sito. Ogni partecipante deve essere munito del kit di sicurezza (Artva, pala e sonda). È fondamentale presentarsi equipaggiati con la propria attrezzatura, sci, scarponi e casco.

Sarà possibile teastare gli attrezzi delle aziende presenti nel village.

Dove Dormire

Per organizzare al meglio l’esperienza a Skimofestival, è consigliato sfruttare almeno due giornate intere di attività. L’organizzazione sta lavorando alla creazione di alcuni pacchetti di soggiorno con prezzi agevolati per pernottamenti negli hotel di Santa Caterina Valfurva, Bormio, Valdidentro e Valdisotto oltre a ingressi alle terme di Bormio. I pacchetti saranno presto disponibili sul sito.

Grazie alla partnership con il comprensorio di Bormio, saranno offerte le migliori condizioni per un soggiorno con formula B&B o Mezza pensione. Per informazioni e prenotazioni, invia la tua richiesta qui: booking@bormio.eu

Per tutte le info, è possibile consultare la pagina delle FAQ.