In questo articolo si parla di:

Dal 15 al 17 marzo 2024, Saluzzo ospiterà la terza edizione del Terres Monviso Outdoor Festival. Non un semplice salone, ma un laboratorio di tre giornate, un’esperienza da vivere e da camminare insieme. Dalle prestazioni all’emozione pura, passando per Rifugi & Cammini.

TMOF 2024

Torna il Terres Monviso Outdoor Festival, dopo il successo di partecipazione e pubblico del 2023. La passata edizione ha infatti contato oltre 7000 passaggi in tre giornate. Quest’anno il festival sarà una vera e propria vetrina per i protagonisti della montagna: chi vi lavora, chi la abita, chi la vive. L’outdoor in tutte le sue forme, in una tre giorni itinerante lungo le vallate alpine e Il Quartiere di Saluzzo a fare da campo base. Conferenze, corse, stand, pedalate, laboratori all’insegna del turismo slow e di un modo di vivere il territorio lento, sostenibile, meditato e cosciente. Ma non solo: anche passionale e gustoso. Insomma, vero.

Un’esperienza tutta da vivere

Il Salone ogni anno si propone di raccontare la montagna a 360° e al contempo di offrire un focus puntando l’attenzione su alcuni temi specifici. La nuova edizione sarà l’occasione per confrontarsi su gestione di rifugi e attrezzature innovative, manutenzione sentieri, lavoro nelle strutture alpine. Alpine Refuge sarà quindi la finestra che proporrà novità, progetti e testimonianze sulla gestione dei rifugi. I temi che saranno posti sotto la lente d’ingrandimento:

  • Le attrezzature da cucina e gli arredamenti
  • La produzione e il risparmio energetico
  • I sistemi di comunicazione e la digitalizzazione
  • Il riciclo delle acque e l’eliminazione dei rifiuti
  • I cantieri
  • Il trasporto dei materiali e lo spostamento dei turisti
  • La manutenzione sentieri e la cura per l’arrivo in rifugio

Altri focus

Ci si metterà poi al lavoro per costruire la prima Borsa Lavoro Alpina & Borsa del Turismo nei Rifugi. Oltre a ciò, un focus sarà dedicato ai Cammini, religiosi e non, che attraverso i sentieri alpini regalano emozioni senza uguali e permettono di conoscere in maniera lenta i territori. Al fianco di TMOF, l’A.G.R.A.P. – l’associazione che  rappresenta i gestori di 225 tra rifugi e posti tappa) e CAI Piemonte.

Didattiland

Dopo il grande successo al Terres Monviso 2023, con oltre 500 iscritti, ritorna Didattiland. Al mattino del venerdì le scuole piemontesi potranno godere di un’offerta outdoor tutta da scoprire. L’Outdoor Education e i progetti nati dal post Covid, le Associazioni e gli accompagnatori di media e alta montagna, le guide alpine, gli accompagnatori naturalistici per dare modo a domanda e offerta di avere un momento loro dedicato per iniziare a decidere le gite 2024, ma anche tante prove, verso l’alto, nell’acqua, in bicicletta.

Date e orari

Venerdì 15/03 dalle 15.00 alle 19.30
Sabato 16/03 dalle 9.30 alle 19.30
Domenica 17/03 dalle 9.30 alle 18.00

Area Trek Food aperta dal venerdì alla domenica dalle ore 12.00 alle ore 22.00.
Tutte le informazioni disponibili al sito internet del festival.