In questo articolo si parla di:

Il 14 dicembre scorso, Alp Design è stata formalmente incorporata da Kong. L’unione dei due brand permetterà a entrambi di elevare gli standard già alti di sicurezza, qualità e cura del dettaglio. L’approccio meticoloso allo sviluppo di nuovi, entusiasmanti progetti guida entrambe le aziende, accomunate anche da una passione ultra decennale per il mondo delle montagne e da una gamma completa di prodotti di alta qualità.

La partnership

Alp Design continuerà a mantenere la sua identità di brand, noto principalmente nel mondo della speleologia e delle imbragature tecniche per i cani, rafforzando la sua distribuzione a livello mondiale. Kong, grazie al contributo dei tecnici di Alp Design, rafforzerà ulteriormente le proprie competenze nello sviluppo di prodotti tessili come imbragature, sacchi, teli per barelle e molto altro.

L’unione consentirà ai due brand di migliorare l’esperienza dei propri clienti. Sia quelli Alp Design potranno immediatamente accedere all’acquisto dei prodotti Kong e viceversa. Lato commerciale e tecnico, vi sarà un unico riferimento che supporterà i customer di entrambi i marchi. Tutti i prodotti Alp Design saranno disponibili sul sistema B2B di Kong. Infine, unificando i magazzini, le spedizioni verranno gestite da un’unica location, migliorando le tempistiche generali.

Sinergie per la crescita del Made in Italy

“Sono proprio i momenti difficili e di sofferenza quelli in cui è importante legarsi. Quando si attraversa un passaggio rischioso. Quando qualcuno della cordata è più stanco degli altri. Un principio sacrosanto nell’alpinismo, nella vita e anche nel business.” È con queste parole che il presidente della Kong Marco Bonaiti ha voluto informare i dipendenti dell’operazione in atto in questi mesi e che si è concretizzata formalmente.

La parola partnership è quella che meglio rappresenta il progetto di collaborazione societaria per i prossimi anni. Il marchio Alp Design continuerà a rimanere un’eccellenza e tutta la attuale struttura continuerà a esistere. Stefano Masserini rimarrà alla guida della società e porterà la sua esperienza a bagaglio della cordata. La fune legata tra le due società, per riprendere la similitudine fatta da Bonaiti, servirà a traghettare il marchio Alp Design a una visione più moderna e internazionale del mercato e servirà a Kong per incrementare la sua capacità e competenza produttiva.

Una sinergia importante tra due aziende italiane” ha commentato Stefano Masserini alla luce del recente accordo. “Un legame che non snaturerà chi siamo e quello che abbiamo fatto fino ad oggi. Siamo fieri di lavorare insieme a Kong per portare il nostro marchio e i nostri prodotti sempre più lontani”.