In questo articolo si parla di:

Due date da cerchiare in rosso sul calendario: lunedì 8 gennaio e venerdì 8 marzo. Sono quelle fissate da Monterosa Skialp rispettivamente per l’apertura delle iscrizioni e per la gara vera e propria. In vista una delle “strong race” in notturna tra le più belle e ambite di tutto l’arco alpino, è arrivato il momento di focalizzarsi sull’obiettivo. 

Gli highlight di questa edizione

Cuore pulsante dell’evento quest’anno sarà Gressoney La Trinité. Prevista qui la sede di partenza e arrivo della corsa a coppie. La gara si snoderà nelle valle di Gressoney e Ayas: un continuo susseguirsi di ripidissime salite e discese super veloci che fanno di questa notturna targata Dynafit un vero e proprio must per chi ama ritmo e adrenalina.

Il menù prevede uno sviluppo di 30 chilometri con 2800 metri di dislivello positivo. Questi sono interamente ricavati all’interno del comprensorio sciistico Monterosa Ski, il primo in Italia ad avere aperto le porte allo scialpinismo. Il progetto prevede itinerari di salita dedicati e spettacolari ridiscese in pista.

Requisiti

Per gareggiare nella “Valle dei 4000“, sono richiesti frontali cariche, una buona dose di allenamento, rapidità e braccia forti viste le cinque salite e gli indici cambi assetto previsti. Come sempre non mancheranno tratti a piedi e discese mozzafiato su piste perfettamente preparate.

I tempi

Al maschile, il tempo da battere resta quello stabilito da Filippo Barazzuol e William Boffelli (2h37’11”). Quello al femminile, è quello stampato nel 2022 dalle azzurre Alba de Silvestro e Giulia Murada (3ho5’18”).

Tutte le informazioni sono disponibili a questo link.
Infine, vista la concomitanza con la festa delle donne, è prevista una promozione speciale, insieme a gadget ad hoc, per le quote rosa.