In questo articolo si parla di:

Polartec fornirà a The North Face tessuto in pile riciclato al 100% per la linea Alpine Polartec, la prima delle collezioni Circular Design del brand.

L’importanza di allungare la vita ai capi

Negli Stati Uniti, il 66% dei tessuti scartati finisce in discarica. Come si può salvare una quantità maggiore di abiti da un destino nella spazzatura? La risposta di The North Face risiede nella progettazione di uno smaltimento responsabile, nel facilitare il riciclaggio, e nel ripetere poi il processo. Per questo motivo, nel 2020 è stato lanciato il programma Renewed Design Residency per offrire ai propri designer l’opportunità di apprendere i principi del design circolare e di metterli in pratica per sviluppare i prodotti futuri. I progetti erano focalizzati sulla riduzione dello spreco, sulla pianificazione della fase di disassemblaggio e sull’implementazione della ciclicità alla fine della vita utile del capo di abbigliamento grazie a un’attenta produzione monomateriale. Durante il periodo di test che ha portato alla creazione della collezione Alpine Polartec, The North Face ha scoperto che i nuovi prodotti realizzati si possono disassemblare in 6 secondi, mentre il 97% dei materiali può essere riutilizzato.

Alpine Polartec

Da quando The North Face ha lanciato il suo iconico Denali Fleece nel 1988, Polartec e il brand di Vf Corporation sono sempre state unite. Oggi, più di trent’anni dopo, le due aziende continuano a collaborare sul nuovo progetto di The North Face: Circular Design. Dopo un attento studio sul design, The North Face ha trovato un modo per produrre i suoi pile iconici utilizzando materiali riciclati – e li ha progettati per essere riciclati di nuovo alla fine del loro ciclo di vita.

Nell’autunno del 2022, The North Face ha lanciato la collezione Alpine Polartec, la prima linea Circular Design, pensata sia per uomini che per donne. Prodotta con materiali riciclati e studiata per poter essere nuovamente riciclata, la collezione mantiene l’aspetto, la sensazione e la funzionalità dei suoi capi fleece più iconici, applicando allo stesso modo i principi di design circolare. Il primo passo per rendere questa linea una realtà era trovare un tessuto monomateriale adatto, che fosse completamente riciclato e riciclabile, ma che non rinunciasse, nemmeno in parte, alle prestazioni offerte dal pile vergine. 

Polartec 200 Series Fleece, il pile prodotto utilizzando poliestere riciclato al 100%, è stata la scelta più naturale. Il tessuto soddisfa tutti i requisiti di circolarità richiesti da The North Face, mantenendo le classiche sensazioni e prestazioni che i consumatori si aspettano da un capo The North Face

Il passo successivo è stato ri-progettare le rifiniture e le chiusure per fare in modo che fossero in 100% poliestere, dove attuabile, così da poter essere riciclate insieme al capo d’abbigliamento alla fine del suo ciclo di vita – per esempio utilizzando cordoncini realizzati completamente in poliestere. Altri elementi di rifinitura, come, ad esempio, le cerniere, sono stati ridotti per minimizzare gli step di smantellamento prima che i vestiti vengano riciclati.