In questo articolo si parla di:
chillaz

Panorama Diffusion è il nuovo distributore per l’Italia di Chillaz, il brand nato tra le montagne del Tirolo specializzato in abbigliamento per l’arrampicata sportiva e il mondo outdoor. Capi sostenibili ideali in palestra o in falesia ma perfettamente indossabili anche nella vita di tutti i giorni.

“Abbiamo voluto all’interno del nostro parterre di brand anche Chillaz poiché riteniamo che la strategia di sostenibilità che porta avanti con costanza ed impegno, potrà essere apprezzata dai tanti consumatori all’interno del mondo outdoor e dell’arrampicata, ma anche da tutti coloro a cui piace vestirsi con capi raffinati. La stretta collaborazione tra il brand Chillaz e Panorama sarà garanzia di un’importante crescita”, afferma Günther Acherer – CEO di Panorama Diffusion.

Chillaz, tessuti smart e sostenibili

Il nome “Chillaz” deriva da “rilassarsi, stare calmi” e dall’area di arrampicata “Zillertal”. Il brand è stato fondato da Ulf Kattnig che, già 20 anni fa, intuì l’importanza di inserire delle componenti elasticizzate nei pantaloni da arrampicata per consentire maggiore mobilità. All’epoca, il produttore tessile per il quale lavorava gli disse che era troppo costoso e così l’unica alternativa possibile fu quella di avviare il proprio marchio. Con il suo amico Florian Proxauf fondò quindi un brand di arrampicata con produzione vicino alle fibre per non causare trasporti inutili. Il luogo doveva avere un alto livello di know-how tessile e i diritti umani dovevano essere rispettati, e la scelta ricadde  sulla Turchia. Nel 2003, Ulf e Florian incontrarono Sandra Kattnig (ex Emmer): scalatrice appassionata, istruttrice di arrampicata e rivenditrice. Grazie a lei venne espressa l’esigenza di creare una collezione donna, che da quel momento in poi divenne una parte importante della storia di Chillaz. Grazie alla conoscenza di Ulf delle fibre e dei tessuti e il senso del design di Sandra, i due lavorano insieme su capi realizzati per l’arrampicata.

Chillaz è sinonimo di onestà, innovazione e ottimi materiali. Producono capi che le persone vogliono indossare ogni giorno, anche quando hanno superato il loro apice. Ulf e Sandra hanno lavorato insieme su fibre e tessuti che oggi sono diventati l’unica alternativa sostenibile possibile. Chillaz ha già raggiunto importanti traguardi nel suo cammino verso la sostenibilità e ne vuole ottenere ancora di più. Per Ulf Kattnig, CEO di Chillaz “La sostenibilità non dovrebbe essere uno strumento di marketing”.