Salewa si racconta nella mostra “La terra, il cielo e la montagna in mezzo’’ al Lagazuoi EXPO Dolomiti dal 23 dicembre al 12 febbraio

La mostra

“La terra, il cielo e la montagna in mezzo’’ è il titolo del progetto site-specific curato  dalla creative director Anna Quinz e visitabile dal 23 dicembre 2022 al 12 febbraio 2023. Raccontando l’evoluzione di Salewa, la mostra vuole stimolare in toto i sensi dello spettatore, sviluppandosi intorno al valore che caratterizza sia il polo espositivo Lagazuoi EXPO Dolomiti che il brand altoatesino produttore di attrezzatura di montagna: ovvero, il rapporto tra uomo e ambiente.
A 2732 metri d’altitudine, l’obiettivo è quello di permettere al visitatore di immergersi in un’esperienza che gli faccia vivere la montagna in maniera totalizzante attraverso parole chiave, immagini e soprattutto gli iconici strumenti concepiti dal Salewa nel corso del tempo.

Un’ascensione fisica e filosofica

Organizzata su tre livelli, la mostra, stimolando l’immaginazione, accompagna il visitatore in una vera e propria ascensione associata all’evoluzione del brand altoatesino, fino a una vetta metaforica e all’elevazione in un cielo tecnologico.

La Terra costituisce il punto di partenza. Sul piano orizzontale lo spettatore prova una sensazione di stabilità incontrando le radici del brand e il suo rapporto al territorio. Tre oggetti significativi catalizzano questo sentimento di appartenenza: i bastoncini da sci, lo zaino Andes e il sacco a pelo in piumino.

L’esperienza si sposta poi sulla verticalità e sulla sensazione di forza che veicola: al primo piano c’è infatti la Montagna, accompagnata dagli oggetti iconici che ne permettono l’ascesa — i ramponi, i guanti in lana e il piumino Bering — e che proteggono l’alpinista dalle intemperie.

La mostra si conclude in una dimensione aerea ed evanescente, quella del Cielo, dove è una sensazione di leggerezza che accompagna la visita. La sala, immersa in una luce bianca, espone il casco Helium, la corda da alpinismo e l’immancabile aquila Salewa, simbolo storico del brand e iconica immagine di libertà.