In questo articolo si parla di:

Icebreaker, marchio neozelandese di abbigliamento in fibre naturali, ha annunciato la nuova partnership con Outback ’97 per la distribuzione in Italia. Outback ’97, che da trent’anni aiuta la diffusione di abbigliamento e attrezzatura di alta gamma per il mondo outdoor, sia per operatori professionali che per appassionati sportivi, si è rivelato il partner perfetto per questa collaborazione internazionale. Infatti, Outback ‘97 non solo condivide la passione di Icebreaker per la natura e il rispetto dell’ambiente, ma è anche un esempio concreto del motto “Move to natural” del marchio. Fin dai suoi inizi, Outback ’97 ha sempre avuto a cuore la tutela e la conservazione della natura e oggi collabora attivamente con operatori professionali offrendo corsi e formazione di alto livello per tutti gli appassionati di outdoor in Italia.

About the brand

Fondato nel 1995 in Nuova Zelanda, Icebreaker è un marchio che mette la natura al centro con la sua linea di abbigliamento prodotta con filati naturali e vegetali. Lana Merino, fibra simbolo del marchio, è la risposta sostenibile e protettiva della natura all’abbigliamento in filati sintetici e permette ai consumatori di unirsi ad un movimento che intende avvicinarsi ad uno stile di vita più naturale. La sostenibilità non è solo una caratteristica dei prodotti Icebreaker, ma uno dei valori fondanti dell’azienda.

Icebreaker ha sviluppato un crescente interesse verso il mercato italiano, grazie anche all’ apprezzamento generale del marchio sul territorio. La nuova partnership distributiva per l’Italia è stata supportata  dal brand con queste parole: “Grazie alla loro esperienza trentennale nel settore dell’abbigliamento outdoor, siamo sicuri che Outback ‘97 sarà il partner perfetto per aiutarci ad ispirare sempre più persone ad indossare fibre naturali”.