Il 18 settembre 2022 si è svolto il quinto Bovetalblock, evento boulder organizzato tra i preistorici massi dell’alpeggio di Malga Bovental in località Vallarsa, area incantata nel cuore delle Piccole Dolomiti trentine.
Quest’anno il numero dei partecipanti ha superato di gran lunga l’afflusso delle scorse edizioni e le aspettative degli organizzatori, arrivando a contare circa 200 climber, di cui quasi 50 donne, provenienti da Triveneto, Lombardia ed Emilia Romagna. L’evento che ha ormai guadagnato una certa notorietà anche al di fuori dei confini regionali, ha coinvolto un target sempre più giovane e dinamico con una presenza femminile in crescente aumento.

I quasi 200 boulderisti si sono cimentati negli oltre 100 blocchi suddivisi su 31 massi fin dal primo mattino, con grande entusiasmo e voglia di arrampicare. Per stilare la classifica finale della giornata, sono stati appositamente tracciati tre blocchi gara maschili e tre femminili.
Molteplici gli sponsor ormai consolidati dell’evento: Calzaturificio Zamberlan, E9, Camp, Ternua, Caffè Carraro, Zamberlan Mountainsport e Sorgato Sport. I brand hanno contribuito alla buona riuscita della giornata offrendo i pacchi gara che sono stati consegnati all’iscrizione e i premi della lotteria finale. Presente anche l’associazione Aza Climb (Associazione Arrampicata Zamberlan) che si è occupata del punto di ristoro durante la manifestazione.

Il grande successo di questa quinta edizione, non solo ha già messo in moto gli organizzatori per il 2023, ma ha anche mobilitato l’amministrazione del Comune di Vallarsa che supporta l’evento fin dalla prima edizione e con la quale c’è in progetto la realizzazione di un Boulder Park permanente e tracciato.