Prosegue la collaborazione tra Karpos e il Centro Sportivo dell’Esercito, un rapporto nato nel 2018 e che ha regalato enormi soddisfazioni e altrettanti successi al brand e agli atleti.

Il sodalizio

Il brand outdoor di Manifattura Valcismon continuerà a vestire gli atleti dello scialpinismo e gli alpinisti della Sezione Militare di Alta Montagna (SMAM), offrendo supporto e prodotti adatti. Un connubio che ha permesso ai protagonisti di portare in alto i colori della nazionale italiana, vincere tutto il possibile e scoprire nuove linee sulle montagne di tutto il mondo.

“Riuscire a fornire l’abbigliamento più performante al mondo ai nostri atleti è una sfida stimolante” spiega Giuseppe Lira, Karpos Brand Manager. “Iniziata nel 2018 questa collaborazione nel tempo ci ha regalato enormi soddisfazioni. Il nostro è un affiatato lavoro di squadra, che parte da una ricca tradizione. Noi abbiamo quella manifatturiera, loro ci mettono una storia fatta di successi e traguardi sportivi.

Sulla stessa linea è l’amministratore delegato di MVC Group, Alessio Cremonese, che commenta così la rinnovata partnership: “Questi ragazzi sono la nostra stella! Siamo fieri di supportarli nel loro percorso, nei successi e nelle sconfitte, grazie a un legame che unisce Manifattura Valcismon e il Centro Sportivo dell’Esercito dal lontano 1978 con il marchio Sportful per le discipline nordiche di fondo e biathlon”.

Sul connubio vincente Karpos – Esercito si è espresso anche Patrick Farcoz, comandante della sezione sport invernali del Centro Sportivo Esercito: “L’Esercito Italiano è tradizione, è storia, è l’insieme di tanti avvenimenti di persone che hanno scelto di servire e onorare il proprio paese attraverso compiti svolti in modo eccellente. Gli atleti del Centro Sportivo dell’Esercito riportano lo stesso spirito nello sport così come nell’alpinismo. Ci identifichiamo in valori come la passione, la determinazione, la resilienza e la continua ricerca e raggiungimento di grandi obiettivi che ci rendono fieri di servire il nostro Paese. La collaborazione con MVC group, con Sportful prima e con Karpos successivamente, ha reso possibili grandissimi progetti, attraverso un rapporto famigliare e del tutto affine allo spirito di corpo degli Alpini. Siamo orgogliosi e riconoscenti di poter collaborare per il bene dei nostri atleti con tale eccellenza tutta italiana”.

Foto in evidenza: Il gruppo della SMAM – © Manrico Dell’Agnola