In questo articolo si parla di:

Mancano poche ore al via della quarta edizione del K2 Valtellina Vertical Extreme 2022, che nella giornata di sabato 2 luglio andrà in scena nel Cuore delle Alpi Orobie Valtellinesi. Saranno 200 gli atleti che tenteranno di superare i propri limiti attraversando il ripido percorso verticale Talamonese: 2.000 metri di salita in soli 9 km di sviluppo che decreteranno il nuovo re e la nuova regina dell’unico doppio Km Verticale Lombardo.

Il Team K2 Valtellina ASD è in pieno fermento per garantire a tutti i presenti una spettacolare giornata di sport

Il percorso

I 200 atleti partiranno dal centro di Talamona (272 mslm) e arriveranno alla panoramica cima Pisello (2.272 mslm), con una pendenza media del 22% e punte che raggiungono il 45%. Per alleviare la fatica lungo il percorso vi saranno ben tre speaker che inciteranno i concorrenti a dare il massimo, accompagnati da musica e dal tifo di molti spettatori.

Gli atleti e i premi

Il parterre sarà all’altezza delle attese e vedrà la conferma di alcuni dei più forti verticalisti in circolazione. A partire dai vincitori della scorsa edizione e detentori dei record del percorso, Michele Boscacci e Camilla Magliano, che avranno avversari agguerriti che renderanno dura la loro riconferma. Al maschile da menzionare Roberto Delorenzi, Matteo Eydallin, Alex Oberbacher, Claudio Muller, Luca Compagnoni, Andrea Acquistapace, Giovanni Rossi e Eros Radaelli. Al femminile sfida aperta fino all’ultimo metro tra Giulia Murada, Alba De Silvestro, Heidi Davies, Francesca Rusconi, Barbara Sangalli e la “local” Lucia Moraschinelli. Verranno premiati i primi tre assoluti maschili e femminili e, con premi non cumulabili, i primi cinque di quattro categorie divise per età. Previsti inoltre riconoscimenti speciali per l’atleta più giovane e il più anziano che andranno ad aggiungersi ai tre traguardi volanti. Una delle grandi novità è l’inserimento a metà gara di un intermedio femminile, così da infiammare anche la gara in rosa.

Gli eventi della giornata

A margine, tutti gli atleti verranno trasportati a valle con un servizio navetta gratuita presso la tensostruttura comunale di Talamona dove potranno usufruire del servizio docce e massaggi. Un momento di sicuro interesse sarà rappresentato dal pranzo tipico valtellinese a base di pizzocheri, bresaola e dell’ottimo vino che gli atleti potranno convididere con i propri accompagnatori. Nel pomeriggio, infine, ricco programma con zumba, animazione per bambini, trucca bimbi e a seguire happy hour con barman professionisti, cena e dj set fino a notte fonda.

Durante la giornata verranno presentate anche alcune importanti collaborazioni: saranno esposti tutti i lavori che bambini e ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Talamona hanno realizzato per il progetto didattico K2 Valtellina, ovvero sassi colorati, disegni e poesie. Dopo l’ora di pranzo verrà presentato in anteprima il libro del Campione di Corsa in Montagna Premanese Tita Lizzoli “Pochi Secondi” e in uno stand sarà possibile anche acquistarlo.