In questo articolo si parla di:

SCARPA Iceland Women Experience è l’iniziativa ideata e promossa dal brand varesino in collaborazione con GORE-TEX che ha avuto luogo in Islanda dal 26 al 30 aprile. Cinque giorni per trasmettere i valori fondamentali del brand attraverso un fitto programma di attività sportive tra i paesaggi più belli di questa terra.

No place too far

Con questo payoff SCARPA vuole comunicare che nessun luogo è lontano, riflettendo appieno la filosofia del brand in un’esperienza che ha visto protagoniste un gruppo di donne, accomunate dalla stessa passione per la natura e il mondo outdoor.

Co-protagonista di questa esperienza islandese anche GORE-TEX, storico partner del marchio di calzature che, con la sua membrana, rivoluzionaria assicura impermeabilità e traspirazione.

“Siamo lieti di aver organizzato questa iniziativa speciale, un’avventura vera e propria per invitare le nostre ospiti a provare sul campo l’efficienza dei modelli SCARPA in un ambiente decisamente appropriato e contribuire a rendere il nostro marchio sempre più internazionale e riconosciuto globalmente per le sue caratteristiche e tecnologie uniche, commenta Cristina Parisotto, mente creativa dell’azienda e member of the board di SCARPA.

Tra le ospiti due d’eccellenza, Fiammetta Cicogna e Matilde Gioli che, accompagnate da Hervè Barmasse, si sono messe in gioco e misurate provando svariate attività profondamente legate al tipo di territorio visitato e testando in anteprima esclusiva alcuni modelli più rappresentativi della collezione FW22:

  • la famiglia di nuovi scarponi da scialpinismo F1 WMN che aumentano le prestazioni dell’atleta in salita, e caratterizzati da un design accattivante
  • la Ribelle Run GTX, scarpa da trail running perfetta per corte-medie distanze
  • la Rush Polar GTX, ideale per le basse temperature e attività come lo snowshoeing, confortevole e dal peso contenuto
  • Mescalito TRK GTX, progettata per lunghe escursioni e condizioni impegnative
  • Mojito GTX, un modello lifestyle per il tempo libero che aggiunge nella fodera la membrana GORE-TEX per garantire impermeabilità anche nelle giornate piovose.

Tra geyser, cascate e paesaggi mozzafiato le calzature SCARPA hanno trovato il loro habitat naturale.