In questo articolo si parla di:

I recenti eventi che hanno colpito il popolo ucraino sono riusciti a toccare la sensibilità di tutti, compreso il mondo dello sport.

Ed è proprio per questo che, in segno di supporto, Marcialonga ha sposato il progetto di raccolta fondi lanciato da Worldloppet, la federazione di gare di sci di fondo di cui fa parte appunto il comitato trentino, attraverso il progetto Ukraine Charity Loppet.

L’unione della nobile causa con la passione per lo sport ha dato vita ad un evento sportivo virtuale, a scelta fra ciclismo, sci di fondo, corsa, skiroll e SkiErg.

Fino al 30 aprile ci si potrà iscrivere online sul sito Marcialonga e Worldloppet e si potrà scegliere la disciplina e la lunghezza desiderata tra 42 km, 21 km, 10 km e open class. La quota sarà interamente devoluta alla Croce Rossa Ucraina.

Inoltre, al termine della gara si potrà scaricare la propria prestazione su smartphone e su smartwatch.