In questo articolo si parla di:

È HOKA ONE ONE lo sponsor tecnico della 5° edizione del Brunello Crossing, al via il 12 e 13 febbraio. La manifestazione, organizzata da Asd Montalcino Trail in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Consorzio del Brunello di Montalcino, potrà essere seguita in diretta streaming su canale NTi 271 con anche il briefing pre-gara e a partire dalle ore 9.30 della domenica. Vi sarà poi la sintesi in differita su TGR e RAI Sport.

A sfidarsi nel Trofeo Banfi 45km/1820 D+ per conquistare la maglia azzurra da indossare alle prossime competizioni internazionali di corsa in montagna ci saranno i migliori atleti italiani che verranno valutati dai due tecnici presenti sul campo di gara: Paolo Germanetto, responsabile tecnico nazionale di corsa in montagna, Trail e ultra-distanze, e Fulvio Massa, tecnico e collaboratore nel settore Trail running.

Il weekend prevederà anche il via del Trofeo Ciacci Piccolomini D’Aragona 24km/1050D+ e il Trofeo Barbi 14km/634D+, oltre alla non competitiva Brunello Crossing Walk & Nordic Walking da 13km.

Gli atleti azzurri

Sulla linea di partenza spiccano i nomi di numerosi trail runner italiani come il cuneese Martin Dematteis (Sportification), il bolzanino Andreas Reiterer (Telmekom Team SudTirol – Team La Sportiva), il valdostano Davide Cheraz (Hey Team SSD – Team Salomon).

Ma anche Riccardo Borgialli (Sport Project VCO – Team Salomon) e il compagno di squadra Riccardo Montani (Team ASD Trail Running – Team Salomon). In gara inoltre Fabio Di Giacomo (Runners Valbossa) già vincitore di EcoTrauil Florence, I Villaggi di Pietra e Ticino EcoMarathon nel 2019, Ronda Ghibellina Plus nel 2020 e Tuscany Crossing nel 2021.

Senza dimenticare il  giovanissimo Andrea Rota (OSA Org Sportivi Alpinisti – Team Salomon) che a soli 16 anni ha iniziato a stupire grazie a prestigiose vittorie nel mondo del trail running.

Per le quote rosa invece correranno Julia Kessler (SportClub Merano) e Camilla Spagnol (ASD Verona Trail Runners) quest’ultima alle spalle proprio di Julia Kessler nel 2020 alla Corsa della Bora e vincitrice lo scorso anno del Trail degli Eroi e della Ronda Ghibellina. Da seguire anche Federica Zuccollo (ASD Skylakes) e Cecilia Flori (ASD Atl. Villa Guglielmi).

La diretta streaming

Quella che andrà in scena il prossimo weekend è una manifestazione sportiva che, in poche edizioni ha saputo conquistare gli appassionati del mondo trail, e grazie al contributo di HOKA ONE ONE verrà raccontata anche attraverso la diretta streaming.

La giornata di sabato sarà utile a raccontare il briefing pre-gara, mentre nella giornata di domenica le telecamere si sposteranno sulla linea di partenza dalle 9.30 e seguiranno la manifestazione fino alla cerimonia di premiazione. Si potrà seguire la competizione sulle official fan page Facebook e YouTube di Brunello Crossing, HOKA, attraverso qualsiasi device.

Partenza e arrivo si trasformeranno quindi in un salotto dove si alterneranno i commenti tecnici di Paolo Germanetto e Fulvio Massa ai saluti istituzionali del Sindaco di Montalcino, del Presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino e dei referenti delle aziende che apriranno le proprie cantine ai partecipanti di “Visita le Cantine”.

L’organizzazione

La partenza di tutte e tre le gare competitive avverrà dalla centralissima Piazza del Popolo di Montalcino:

  • Trofeo Banfi,  ore 8.00
  • Trofeo Ciacci Piccolomini d’Aragona, ore 10.00
  • Trofeo Barbi ore 10.45

Le iscrizioni online sono chiuse. Sarà possibile iscriversi sul posto nel weekend di gara fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

Per la partecipazione alla gara, tutti gli atleti dovranno essere muniti di Green Pass Base e indossare la mascherina chirurgica che sarà possibile togliere solo dopo l’uscita dall’abitato di Montalcino.

La distribuzione dei pettorali  invece, così come il briefing pre-gara e la cerimonia di premiazione, avverranno nel complesso museale di Sant’Agostino e all’interno del Teatro degli Astrusi, ambienti chiusi per i quali, invece è obbligatorio essere in possesso di Green Pass rafforzato. Gli atleti che ne fossero sprovvisti dovranno delegare opportunamente.

Disponibile in area partenza/arrivo, il servizio di deposito sacche solo per le manifestazioni competitive raggiungibile dall’interno dell’area di partenza. Il pasta party sarà garantito con una sacca pic-nic.

Ritiro pettorali

  • Sabato 12 all’interno del Complesso Museale Sant’Agostino dalle 14.00 alle 20.00 per tutte le manifestazioni.
  • Domenica 13, per le manifestazioni competitive a partire dalle ore 6.30 e fino a trenta minuti prima della partenza presso il Complesso Museale Sant’Agostino, per la non competitiva a partire dalle 8.00 fino a trenta minuti prima della partenza presso la ex stazione FS di Torrenieri. Gli atleti dovranno presentare il modulo di autodichiarazione già compilato (scaricabile a questo link).