In questo articolo si parla di:

La linea si rinnova e introduce modelli con caratteristiche ancora più performanti. Per sciatori esperti che non temono di buttarsi a capofitto dopo una bella nevicata.

Fin dal 2000, anno di creazione del brand, Movement Skis è sempre andata dritta per la sua strada, producendo linee per sciatori più o meno esperti, senza mai perdere di vista la scelta dei materiali e l’aspetto della performance. Per Movement lo sci deve essere il modo per raggiungere agilmente la vetta e, una volta tolte le pelli, buttarsi nella discesa con la stessa stabilità che si troverebbe su una pista da sci. La produzione, dalla prima idea fino alla costruzione finale, avviene in un unico stabilimento di proprietà. Ricerca e sviluppo secondo la “metode” svizzera, per creare sci che siano affidabili e versatili. Il design delle collezioni 22/23 mira a una migliore congiunzione tra tecnologia e grafica. Le linee dettano il movimento ed evocano il temperamento di ogni modello.

ALP TRACKS

Alp Tracks 85


Il top di gamma per quanto riguarda gli sci pensati per lo skialp in alta montagna. Un concentrato di tecnologia e materiali selezionati secondo rigorosi criteri di peso per una libertà di movimento illimitata. Agilità, prestazioni, modernità: Alp Tracks è lo sci che maggiormente riflette l’innovazione tecnologica per il freeski di Movement. Una gamma di altissima precisione, interamente full carbon, che ridefinisce l’equazione tra sciabilità e agilità, tra performance e divertimento su ogni genere di terreno innevato.

Gli Alp Tracks 85 e 85 Woman seguono le orme dei loro predecessori, ma presentano in più un allungamento della superficie di bordo effettiva per una migliore presa e, quindi, maggiore sicu- rezza nei passaggi più delicati. Novità anche il modello Alp Tracks 98 che, come il suo predecessore da 106 mm, ha un doppio rocker che lo rende perfetto per il freeride, quando la molta neve fresca permette discese a tutta powder.

Alp Tracks 98

INFO: Boardcore – info@boardcore.it – 02.69017189