In questo articolo si parla di:

Con ai piedi un paio di Kalipè, calzatura da avvicinamento di SCARPA, l’alpinista Sean Villanueva, lo scorso febbraio, completava in solitaria la traversata integrale di tutte le cime del massiccio del Fitz Roy, in Patagonia. Qualche mese più tardi l’atleta belga si è recato presso la sede dell’azienda, ad Asolo, per far riparare le scarpe usate per la sua impresa, promuovendo in questo modo uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente e sensibilizzando sul tema della produzione dei rifiuti.

Ogni anno l’azienda di Asolo ripara 2.000 paia di scarpe, grazie a una rete mondiale di risuolatori ufficiali – che utilizzano soltanto materiali originali forniti dal brand – accuratamente formati e dotati di tutti gli strumenti necessari per risuolare una scarpa senza comprometterne le performance. Per chiunque vi è la possibilità di recarsi presso un qualsiasi punto vendita SCARPA per consegnare la calzatura da risuolare. Dopo aver effettuato una prima analisi sulla fattibilità della riparazione in base allo stato di usura della scarpetta o scarpone, il negozio fa un preventivo puntuale del costo del servizio. Dopodiché, il punto vendita provvede a inviare la calzatura presso la sede di Asolo, dove viene riparata e rispedita direttamente presso lo store di fiducia.

I numeri di SCARPA

  • Circa 2.000 paia di calzature risuolate ogni anno
  • Cura e longevità vengono dedicate a 1.000 scarponi da montagna (alpinismo, trekking e hiking)
  • 600 per quanto riguarda le scarpette da arrampicata
  • 400 tra calzature urban outdoor, approach e scarponi da scialpinismo

“Quello della risuolatura è un tema che sta particolarmente a cuore a SCARPA. Perché buttare le scarpe quando possono tornare come nuove?”, ha commentato il presidente Sandro Parisotto. “Riduci, ricicla, riusa, rigenera, ripara, risuola: SCARPA progetta proprio con questa visione. Non è magia, la risuolatura di scarponi e di scarpette da arrampicata è un’ipotesi che viene valutata già dalla costruzione della calzatura per fare in modo che la riparazione delle scarpe avvenga facilmente. Allungare la vita dei prodotti è il modo migliore che abbiamo per prenderci cura dell’ambiente, diminuire il consumo di risorse e la produzione di rifiuti. Per questo costruiamo i nostri prodotti in modo che possano essere risuolati, e grazie ai nostri ambassador come Sean Villanueva promuoviamo i nostri valori in giro per il mondo”.

Per saperne di più