In questo articolo si parla di:

Nasce co/lab Roma firmato Patagonia,  un nuovo spazio gratuito messo a disposizione di enti e associazioni non profit locali che si battono per la tutela dell’ambiente e del territorio e che promuovono uno stile di vita sostenibile.

Già presente a Montebelluna dal 2017 lo stesso “format” di Community Lab viene replicato nella Capitale, al civico 185 di via Salaria, adiacente allo store Patagonia Roma.

 

Fortemente impegnato nella difesa del Pianeta il marchio americano, già impegnato con concreti contributi economici devoluti ad associazioni in tutto il mondo, con quest’iniziativa vuole rafforzare ancor di più la sua impronta sostenibile, rappresentando un’occasione utile e concreta per tutte le organizzazioni che necessitano di uno spazio per ritrovarsi e promuovere i loro progetti per la tutela ambientale.

In accordo con la mission aziendale di Patagonia: “Siamo in business per salvare il nostro pianeta”, il co/lab di Roma si propone di creare un network di collaborazione tra comitati, enti e associazioni che abbiano a cuore le tematiche vicine al marchio, prima fra tutte la salvaguardia ambientale e del territorio.

Per Roma è una bella occasione poter sfruttare uno spazio in cui organizzare iniziative che portino sviluppo anche e soprattutto a livello locale. Si sviluppa su due piani per un totale di 50mq e, nella parte inferiore è presente una sala meeting organizzata al meglio per riunioni, video call e presentazioni, mentre nella parte superiore sono presenti tre tavoli da lavoro per un totale di 12 postazioni. Inoltre, nello stesso ambiente è situato un corner con poltrone insonorizzate per svolgere chiamate o conversazioni in due persone e, infine, una piccola area break.

A partire dal 25 ottobre, data dell’inaugurazione ufficiale, tutte le associazioni, le startup e i gruppi interessati a usufruire del co/lab possono prenotare lo spazio compilando il form presente sul sito www.colabroma.it.