Lo scorso 8 ottobre è stata firmata una partnership che vede coinvolti il Politecnico Calzaturiero e il Distretto Sportsystem, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di programmi di aggiornamento, divulgazione e co-working. Sostenibilità, nuovi materiali e industria 4.0 i principali ambiti di collaborazione.

L’accordo, siglato rispettivamente da Franco Ballin, presidente del Politecnico Calzaturiero, e da Andrea Parisotto a sua volta presidente del Distretto Sportsystem, porterà alla creazione di un gruppo di lavoro congiunto per confrontare le esperienze e i risultati di progetti di comune interesse. Verrà favorito l’incontro tra il mondo della formazione e quello del lavoro, oltre a essere erogati percorsi specialistici a favore di giovani e inoccupati. Nello specifico il Politecnico Calzaturiero metterà a disposizione i propri laboratori, il FABLAB, e concorderà un programma di aggiornamento per le imprese del Distretto Sportsystem.

Le dichiarazioni

“Dalla collaborazione tra due importanti distretti calzaturieri come la Riviera del Brenta e lo Sportsystem possono nascere ottime sinergie. La firma di questo accordo ci ricorda che la condivisione delle esperienze e delle conoscenze è una strategia win-win. È in questa direzione che dobbiamo andare, per rimanere competitivi in un mercato sempre più globale”, ha dichiarato il presidente di Confindustria Venezia Vincenzo Marinese.

“Con questo accordo puntiamo a rendere ancora più stretta la collaborazione con lo Sportsystem avviata tre anni fa, che ha portato alla realizzazione di corsi per lavoratori attivi e disoccupati nel territorio di Montebelluna. In particolare, ci concentreremo sull’ampliamento della proposta formativa e sullo sviluppo di progetti di ricerca sul tema della sostenibilità, con l’obiettivo di innovare prodotti e processi, ha commentato il presidente del Politecnico Calzaturiero Franco Ballin.

“Questo accordo è la concreta e tangibile dimostrazione che vogliamo in modo determinato fare squadra, favorendo l’integrazione di know-how, r&d, tecnologie e best practice complementari, con il fine di migliore l’eccellenza e la competitività dei nostri distretti industriali e ribadire ancora una volta che noi facciamo camminare e giocare il mondo”, ha affermato il presidente della Fondazione e Distretto Sportsystem Andrea Parisotto.

Il Politecnico Calzaturiero e la Fondazione Sportsystem

Con una storia che affonda le sue radici molto lontano (la si può scoprire qui), dal 1923 è fautore della formazione di modellisti e tecnici che trovano impiego in Veneto e in tutta la Penisola, il Politecnico Calzaturiero è un’eccellenza riconosciuta a livello nazionale e gestisce la Scuola di Design e Tecnica della Calzatura e della Pelletteria.

Rappresenta, come soggetto giuridico, il Distretto Industriale della Calzatura della Riviera del Brenta, oltre a essere tra i soci fondatori del Consorzio Face Design e dell’ITS Cosmo, per il quale realizza il percorso di “Tecnico Superiore esperto in Fashion Shoes Coordinator”. Il Politecnico Calzaturiero è accreditato dalla Regione Veneto per la realizzazione di progetti di orientamento, formazione continua, superiore e per i servizi al lavoro.

La Fondazione Sportsystem è un ente privato senza fine di lucro, fondato da imprese del territorio. Da oltre 30 anni unisce e rappresenta l’eccellenza imprenditoriale del Distretto Industriale dello Sportsystem a livello internazionale. Custodisce e tramanda la cultura, il sapere e la storia industriale del territorio, anche attraverso il proprio museo. Promuove iniziative che mirano alla conoscenza e diffusione di competenze specifiche: biomeccanica e benessere del corpo nella pratica delle attività sportive; gestione della sicurezza e del comfort nelle calzature sportive; gestione di processi produttivi complessi ed internazionalizzati; gestione tecnologie ad alto valore aggiunto; coordinamento attività precompetitiva industriale su tematiche d’impresa trasversali.

Favorisce il confronto e lo scambio fra professionisti e imprenditori, permettendo di sviluppare progetti innovativi, integrati e all’avanguardia. La fondazione organizza percorsi di formazione specializzata e aggiornamento per la calzatura sportiva e valorizza il patrimonio materiale e immateriale del Distretto presente all’interno del Museo Sportsystem.