In questo articolo si parla di:

Con #MeindlEcoSteps l’azienda bavarese descrive i passi più importanti compiuti negli anni nei confronti dell’ambiente, per quella che è la base dello sviluppo sostenibile di Meindl e la strada per il futuro. Ogni passaggio rappresenta sviluppo, crescita e ramificazione per la realizzazione di prodotti green e per la gestione efficiente delle risorse, obiettivi fortemente insiti nella filosofia aziendale.

Motivo per cui Meindl impiega materiali durevoli e robusti da fornitori certificati, affidandosi al metodo di produzione con doppia cucitura per mantenere la qualità e la funzionalità dei prodotti. Dà anche la possibilità di risuolare e riparare scarponcini, stivali e scarpe. I materiali vengono riciclati quando possibile, mantenendo così tradizione della produzione calzaturiera.

“Fin dal primo scarpone, noi di Meindl ci siamo impegnati per una collaborazione onesta, che restasse con i piedi per terra e che mantenesse una tradizione viva. Per la nostra famiglia la sostenibilità è sempre stata ovvia e così rimarrà, hanno dichiarato Lars e Lukas Meindl.

Meindl, infatti, ha sempre pensato e agito in modo sostenibile, spinti dall’artigianalità, dalla motivazione e dal forte senso di responsabilità, per  una realtà che opera da oltre 300 anni in quest’ottica. Se la prima comunicazione con l’albero simbolo di sostenibilità risale al 1993, ora lo scopo è fare un passo in più ogni singolo giorno con i #MeindlEcoStep.

Lukas Meindl

Meindl Lite Hike GTX

Leggero e funzionale, questo scarponcino è un compagno perfetto per avventure sportive in mezzo alla natura.

Il profilo in gomma applicata a mano protegge il piede e la scarpa, mentre lo Speedwire a scorrimento libero del sistema variofix regola in maniera uniforme la calzata, anche nel tallone in fase di allacciatura. Il profilo aderente della suola Meindl Multigrip G4, con zeppa continua a battistrada morbido in EVA e lo stabilizzatore del tallone in TPU, offre una presa sicura e un’ammortizzazione meravigliosa.

Per utilizzare le risorse nel modo più responsabile possibile, è stata sviluppata una nuova mescola di gomma composta per il 22% da gomma riciclata con il riutilizzo degli scarti prodotti durante il processo produttivo. Un gesto per risparmiare materie prime ed evitare qualsiasi trasporto non necessario. La percentuale di gomma è stata formulata per trattenere le proprietà di usura e presa mantenendo al contempo la consueta qualità di Meindl.

(Credits photo © Kolarik)