In questo articolo si parla di:

La Levity Jacket della valtellinese Crazy è “il fiore all’occhiello della nostra ricerca: la giacca in piuma più leggera al mondo, pesa solo 175 grammi”, ha raccontato Valeria Colturi, ideatrice, titolare e designer del brand e di tutti i capi a oggi sul mercato.

La Levity è un must have per gli amanti dell’alpinismo, perché combina un potere termico eccellete con una leggerezza straordinaria: in pratica tiene caldo pur ingombrando al minimo, sia indossata sia quando deve essere riposta nello zaino. Chi scala le montagne in inverno, arrampica oppure pratica scialpinismo sa bene quanto l’essenzialità e la libertà di movimento siano fondamentali. E la Levity assicura tutto ciò.

Il segreto di questa giacca è l’analisi senza precedenti di ogni dettaglio: la sua costruzione unica, inventata da Crazy, permette di rimuovere ogni cucitura e centimetro inutile di tessuto, riducendo al massimo il peso, pur fornendo il massimo comfort e libertà di movimento. L’imbottitura è realizzata con Diamond Down, una piuma di qualità finissima, senza precedenti, che vengono selezionate a mano una a una in modo da utilizzare solamente i fiocchi più voluminosi. Grazie a questo lavoro Diamond Down è straordinariamente leggera e possiede un Fill Power testato di 950/1000.

Le celle della giacca sono fatte con incollaggio, senza cuciture per ridurre sensibilmente la fuoriuscita delle piume. Il tessuto esterno è un Pertex Quantum Ripstop di 7 denari e pesa solo 18 g/mq, con coating DWR che lo rende idrorepellente.

La piuma è di origine europea con trattamento water repellent e nessun animale è stato ucciso per realizzarla.

(Credits photo © Outdoor Studio)