In questo articolo si parla di:

La Sportiva Aequilibrium Mountain Experience è un’idea nata dalla voglia di nuove avventure, dal desiderio di consentire agli appassionati di montagna di provare in prima persona le calzature della linea Aequilibrium e vivere delle giornate indimenticabili insieme ai miti dell’outdoor.

Delle quattro esperienze in programma tra luglio e settembre, tre sono già state realizzate e hanno visto protagonisti non solo dei nuovi scarponi del brand, ma anche i più forti e celebri alpinisti italiani e le montagne più iconiche dell’arco alpino.

Il solo nome è una dichiarazione d’intenti: la nuova linea Aequilibrium è infatti il perfetto equilibrio tra comfort e tecnicità, leggerezza e durabilità e nasce proprio per andare incontro alle ambizioni del moderno alpinismo fast & light, per permettere di realizzare i propri sogni verticali e spingersi oltre ogni sfida.

Gli appuntamenti passati

La prima iniziativa La Sportiva Aequilibrium Mountain Experience si è svolta il 2-3 luglio, nello spettacolare scenario del Monte Bianco. A guidare il gruppo di tester, partito da La Sportiva Store nel centro di Courmayeur (AO), l’eccezionale Anna Torretta, guida alpina, pluri-campionessa italiana di arrampicata su ghiaccio e architetta.

“Così leggeri, comodi, e polivalenti, gli scarponi Aequilibrium sono consigliati sia per camminare su percorsi semplici e senza neve, sia per quando si passa al ghiacciaio e ai terreni tecnici”, ha detto durante la ferrata di avvicinamento che, dalla Val Veny, porta al leggendario rifugio Monzino.

Il test degli scarponi è poi continuato sul ghiacciaio del Brouillard, nel panorama dello skyline integrale de Peutèrey. L’evento è stato anche l’occasione per celebrare la nascita della collaborazione tra l’azienda di Ziano di Fiemme e la storica società di guide alpine di Courmayeur, la più antica, numerosa e prestigiosa dell’arco alpino.

Il secondo appuntamento si è tenuto il 9-10 luglio, con partenza dallo store La Sportiva nel borgo storico di Arco (TN), mecca internazionale dell’outdoor, e destinazione cima Presanella, con pernotto al Rifugio Segantini, sempre immersi in panorami fantastici. A fare gli onori di casa un altro ospite speciale: Alessandro Beber, guida alpina e alpinista di altissimo livello.

Il terzo incontro del 30-31 luglio ha avuto come campo di avventura la Marmolada, la Regina delle Dolomiti. Il punto di ritrovo è stato al negozio La Sportiva di Pozza di Fassa (TN), per poi proseguire fino al Rifugio Capanna Ghiacciaio Marmolada. Il secondo giorno si è raggiunta punta Penia, sempre all’insegna della passione per la montagna e sotto l’occhio vigile di Francois Cazzanelli, guida alpina e alpinista di punta della scena italiana e internazionale.

Il prossimo e ultimo incontro

Il 25 settembre, a Rocca dell’Aia di Finale Ligure (SV), c’è la possibilità di partecipare all’ultima delle avventure in calendario, testando sul campo la nuova linea di calzature Aequilibrium insieme a Federica Mingolla, atleta poliedrica e aspirante guida alpina. Partendo dal punto vendita La Sportiva di Finale Ligure, si salirà in cima alla Rocca dell’Aia, passando prima per il sentiero e adottando poi tecniche alpinistiche, muovendosi in conserva e in seguito con progressione a tiri e discesa in corda doppia.

Per partecipare contattare la società delle guide alpine di Finale. Ancora pochi posti disponibili.

La Sportiva Aequilibrium Mountain Experience

Un’iniziativa che consolida l’impegno dell’azienda nel sostenere la passione per la montagna, con un approccio concreto, umano e diretto, che si spinge ben oltre l’attività tecnica e guarda insieme al futuro. Rappresenta la naturale evoluzione dell’offerta del marchio che, utilizzando la sua pluriennale esperienza, garantisce sempre prodotti adatti ad affrontare ogni sfida, sviluppati con la massima sicurezza, utilizzando materiali all’avanguardia e tecnologie innovative.

La Sportiva vuole avvicinarsi sempre di più al mondo dei professionisti dell’alta montagna. Ora come nel passato, il team è composto anche da guide alpine che ci aiutano a plasmarne la direzione e i prodotti. Per la nuova linea di scarponi da montagna Aequilibrium Series abbiamo sviluppato nuove tecnologie che permettono alle guide alpine di affaticarsi meno e avere maggiori margini di sicurezza nel loro lavoro”, ha affermato Lorenzo Delladio, presidente e amministratore delegato di La Sportiva.