In questo articolo si parla di:

Correre su percorsi sterrati, in collina o in montagna regala emozioni assai diverse e molto appaganti. – James Poole

Nella meravigliosa e affascinante cornice del Monte Bianco, grazie a “Power Further VR e 360 experience” di The North Face, sarà possibile immergersi nella natura e scoprire i percorsi che si districano sulla montagna più alta d’Europa.

Il brand conferma il proprio impegno nel rendere l’esplorazione sempre più accessibile a tutti, soprattutto dopo un anno caratterizzato dalle continue restrizioni imposte per il contenimento della pandemia.

Attraverso la tecnologia “Power Further VR e 360 experience”, insieme a un video a 360°, tutti i sentieri più famosi del trail running non avranno più segreti, avendo la possibilità di percorrerli virtualmente.

Correre è una cosa semplicissima: non ci sono barriere e non serve molto altro a parte un buon paio di scarpe. Il modo più facile per farlo è uscire e correre sulle strade vicino a casa, ma sempre più spesso oggi le persone cercano e scoprono piccoli angoli di natura di cui fino a quel momento ignoravano l’esistenza e si rendono conto che correre su percorsi sterrati, in collina o in montagna regala emozioni assai diverse e molto appaganti. Immergersi nella natura e vivere il momento”, ha commentato James Poole, membro del The North Face Explorer Team e per due volte finisher all’UTMB.

Sarà un autentico viaggio alla scoperta dello sviluppo di Vectiv quello che “Power Further VR experience” consentità agli utenti: essi verranno portati direttamente nelle Alpi, per immergersi nei meravigliosi paesaggi del Monte Bianco ed esplorarne i sentieri.

Tutto questo sarà possibile mediante la realtà virtuale e l’esperienza a 360°, che porterà alla scoperta del centro ricerche dove è stata messa a punto Vectiv. Inoltre, James Poole, membro del The North Face Explorer Team, e Fernanda Maciel, ultra runner per quattro volte sul podio dell’UTMB, guideranno gli utenti attraverso quattro diversi capitoli, toccando le tappe più rappresentative di questi luoghi, di giorno e di notte, e condividendo ciò che negli anni li ha spinti a mettersi alla prova correndo in montagna e spiegando come la tecnologia della scarpa Flight Vectiv li abbia accompagnati supportando al meglio le loro performance.

Il Monte Bianco è molto speciale per me: vengo dal Brasile e vivo a Chamonix perché le montagne che la circondano sono straordinarie e mi emozionano sempre, dandomi la carica e l’energia per tagliare il traguardo di ogni UTMB. Sono molto felice che adesso anche molte altre persone, attraverso questa esperienza virtuale, potranno condividere le mie emozioni e scoprire luoghi in cui vivo ogni giorno, le parole di Fernanda Maciel.

Le location e la tecnologia sfruttata per “Power Further VR e 360 experience”

Attraverso la realtà virtuale, resa disponibile dal visore Oculus oppure attraverso il video immersivo a 360°, l’esperienza “Power Further VR e 360 experience” proposta da The North Face porterà gli utenti alla scoperta dei seguenti luoghi:

Capitolo 1 (disponibile solo nella Vr Experience)

  1. All Triangles lab – Annecy

Dove è stata sviluppata Vectiv, con il support degli atleti del team The North Face Athletes.

Capitolo 2

  1. Chamonix
  2. Saint Gervais les Bains
  3. Notre Dame de la Gorge

Capitolo 3

  1. Ville des Glaciers
  2. Lac Combal
  3. Rifugio Bonatti

Capitolo 4

  1. Champex Lac
  2. Trient
  3. La Flégère

Per tutti coloro che vogliono provare la VR experience, sarà disponibile a breve nell’Oculus store.

Il girato è stato realizzato in 8K in modo da riprodurre in modo accurato e fedele la bellezza e gli spazi del Monte Bianco.

Gli atleti

Fernanda Maciel

Ultra runner brasiliana del team The North Face, è salita quattro volte sul podio dell’UTMB e vive a Chamonix. A soli otto anni Fernanda ha iniziato a gareggiare e a viaggiare per il mondo praticando ginnastica, raggiungendo il livello olimpico. In seguito ha praticato la capoeira, è diventata campionessa brasiliana di jiu-jitsu e infine ha scoperto la passione per il trail running. Si è messa alla prova in gare internazionali di 600 km multidisciplinari (kayak, mountain bike, trail running) e ha ampliato la sua esperienza agonistica in molte discipline come lo snowboard, la mountain bike, il downhill, la bici da strada ma anche il triathlon e le maratone in montagna, diventando un’atleta di grande resistenza.

Nella sua vita professionale, Fernanda ha lavorato come avvocato ambientalista e come istruttrice ambientale presso la ONG Outward Bound International, declinando il suo amore per la natura non solo nella pratica sportiva ma anche nell’aiutare gli altri a scoprire e proteggere il nostro ambiente naturale. Inoltre, Fernanda si è specializzata in nutrizione sportiva.

James Poole

James è un membro del The North Face Explorer Team, una community che punta a incoraggiare e diffondere la passione per l’esplorazione. È anche il fondatore di Advent Running, un ultra runner esperto, un Ironman e un grande amante dell’outdoor.

Ha corso alcune delle più prestigiose gare ultra in tutto il mondo, tra cui Western States, UTMB, TDS, TGC 360, Gaoligong by UTMB e detiene l’FKT per l’attraversamento delle Baleari di Maiorca sul percorso del GR221. Ha anche completato un viaggio in solitaria di 430 km attraverso il deserto del Gobi.

La tecnologia Vectiv

Lanciata a gennaio 2021 e frutto di due anni di ricerca e sviluppo, con più di 9.000 km di test svolti da atleti, la tecnologia firmata The North Face ha visto il proprio valore confermato dai 17 FKT stabiliti dagli atleti del team che l’hanno messa alla prova sui percorsi trail di tutto il mondo.

Posizionata sotto una tomaia in mesh straordinariamente leggera, confortevole e protettiva, Vectiv è una struttura di suole composta da una piastra 3D Vectiv a contatto diretto con la suola, un’intersuola rocker e una suola SurfaceCTRL. Questa costruzione unica nel suo genere offre una stabilità, un grip e un assorbimento degli urti eccezionali, senza compromettere il ritorno energetico.

La collezione completa Vectiv può essere acquistata presso i negozi specializzati o sul sito internet del brand.