In questo articolo si parla di:

Quando le giornate iniziano ad accorciarsi e le temperature si abbassano, è il segno inequivocabile che anche in montagna l’estate si sta preparando a lasciare il passo all’autunno. E la linea green Alpine Life di Salewa si ispira proprio a quell’atmosfera montana che si percepisce durante la stagione autunnale, traducendola in un design moderno ispirato alla tradizione locale delle Dolomiti ma anche funzionale per un reale utilizzo in montagna.

Nella scelta dei materiali, la collezione fa largo uso di lana merino e lana lavorata a maglia secondo la tradizione altoatesina, abbinandole a leggere imbottiture in piuma d’oca per garantire la massima protezione. I colori riprendono le sfumature di stagione, evidenziando l’aspetto naturale dei materiali.

Fanes Sarner Hybrid Jacket

La proposta di Salewa per l’inverno nasce dalla combinazione di due materiali naturali, con importanti credenziali di sostenibilità: la lana riciclata e la piuma d’oca certificata.

Versione femminile

La prima, utilizzata per le maniche e gli inserti laterali, è al 100% riciclata: dopo essere stata lavata, raffinata e pettinata in Europa, viene abbinata a un anima sintetica ed elastica, per poi essere lavorata a maglia con la tradizionale tecnica Sarner. Questa lavorazione a maglia stretta (tipica delle Dolomiti) consente di ottenere un tessuto caldo, naturalmente termoregolante, che non lascia passare il vento o la pioggia leggera, ma sufficientemente elastica da non limitare la libertà di movimento.

Versione maschile

Per proteggere il torace dalle fresche temperature autunnali, Salewa ha selezionato un’imbottitura in piuma d’oca da 750 cuin, certificata RDS (cioè da allevamenti tracciati in cui gli animali sono trattati secondo i più alti standard di benessere), inserita all’interno di un tessuto in nylon ripstop idrorepellente e antivento. L’imbottitura in piuma d’oca è stata estesa anche al cappuccio con bordino elasticizzato, così da proteggere collo e spalle.

La Fanes Sarner Hybrid Jacket presenta anche dettagli riflettenti per maggior visibilità, spalle e maniche ergonomiche per una migliore vestibilità, nonché cerniera frontale con patta antivento interna, due tasche esterne con zip e altrettante interne in mesh. È inoltre lavorata con trattamento idrorepellente DWR.

Fanes Sarner Hybrid Vest

Nei negozi a partire da agosto, è disponibile in tre nuovi colori nella variante da uomo (black out, navy blazer, bungee cord) e quattro in quella da donna (black out, navy blazer, mauvemood, oatmeal).

Per la stagione autunnale 2021, inoltre, la collezione si arricchisce del gilet Fanes Sarner Hybrid Vest, con le medesime caratteristiche di design, funzionalità e sostenibilità della giacca imbottita.

(Credits photo © Salewa Storyteller Labs)