In questo articolo si parla di:

Presentata ufficialmente in occasione della terza edizione della Oberalp Virtual Convention la prima collezione di LaMunt del nuovo mountain sports brand di alta qualità “by women for women“.

Il marchio, creato da donne per donne, esprime e risponde alle reali esigenze di questo segmento di mercato e le traduce in una collezione che combina performance ed estetica, con un’attenzione speciale per sostenibilità, cura dei dettagli e innovazioni esclusive.

Una linea composta da 32 articoli che include giacche waterproof, e foderate, una mantella, capi termici e felpe, pantaloni, shorts e acces- sori come calze, fasce e marsupi. La palette spazia dai toni caldi della terra, il blu e il giallo, con l’aggiunta dei colori foggy white e rocky black.

I capi della collezione prendono il nome delle donne del team femminile che li ha ideati o che hanno contribuito al loro sviluppo.

“I prodotti chiave sono la versatile LINDA waterproof 2in1 jacket, il gilet ANTONIA con imbottitura in cashmere riciclato, la t-shirt ALEXANDRA in lana Merino-Tencel, ideale per la stagione estiva, o il pantalone da trekking EVI Chino”, afferma Linda Ceroni, product manager del brand.

Linda Ceroni

Linda Ceroni, product manager

“Nel guidare lo sviluppo della collezione la priorità era capire quali fossero le esigenze del segmento femminile. Per questo il primo passo è stato un workshop con 20 donne per scoprire cosa mancasse sul mercato e come soddisfare le donne attive in montagna. Questo momento ci ha rese più consapevoli rispetto a bisogni che molte di noi avevano ma che erano in parte latenti. Il secondo passo è stato pensare a capi attuali, ma con l’obiettivo finale di renderli durevoli non solo in fatto di resistenza e materiali, ma anche di styling. Motivo per il quale nelle collezioni successive inseriremo colori nuovi che possano però funzionare con quelli della linea appena presentata. La nostra è una prospettiva a lungo termine, crediamo nella durabilità”.

Sostenibilità al completo

MATERIALI /
LaMunt ha investito molto nella selezione di materiali di alta qualità e sostenibili. Oltre al jersey in lana Merino-Tencel utilizzato per le t-shirt, alla lana Merino e al poliestere riciclato per la maglieria, sono stati inseriti anche diversi materiali riciclati come il Me-Scuba per i capi termici, il cashmere post-industriale per le imbottiture delle giacche e i trattamenti PFC-free per rendere i tessuti idrorepellenti.

PRODUZIONE /
come brand del Gruppo Oberalp, LaMunt dedica massima importanza alle proprie partnership: i prodotti sono realizzati in aziende controllate che si impegnano a rispettare condizioni di lavoro eque e standard sociali. È inoltre membro di Fair Wear Foundation (FWF), una NGO che si impegna nel continuo miglioramento delle condizioni di lavoro nell’industria tessile e fornisce suppor- to con audit dedicati e know-how specifico.

I quattro capisaldi

Ali Shape

A ispirare la collezione è la natura. Il concetto di “ali” rappresenta la leggerezza e le curve del design a sua volta richiamano le sinuose forme del corpo femminile, così come l’alternanza di aree ventilate con zone che necessitano di maggiore protezione.

Smart Fit Solutions

Una gamma di soluzioni “intelligenti” di personalizzazione per offrire il massimo adattamento di vestibilità e comfort attraverso un design innovativo. Le Smart Fit Solutions permettono, per esempio, di regolare la lunghezza delle maniche e dei pantaloni di alcuni modelli, così come di cambiare il volume di una giacca con un semplice gesto.

Versatilità

I capi sono studiati per essere personalizzati: alcune parti possono essere rimosse, rovesciate, ricombinate o adattate in base alle proprie specifiche esigenze. Ma non solo. Per versatilità si intende anche la capacità di adattarsi a vari contesti di utilizzo, aiutando la donna a sentirsi sempre a suo agio e con un tocco di femminilità in più.

Magic Moments

La collezione si contraddistingue per alcuni dettagli esclusivi, un “effetto sorpresa” che rende unico ogni prodotto: da una frase ispirazionale in una tasca segreta per strappare un sorriso o motivare, a un tessuto speciale o a un’illustrazione applicata nella fodera interna.

Ruth Oberrauch

Rita Oberrauch, fondatrice e anima creativa

“Stiamo lavorando intensamente sulle anticipazioni della FW22/23 e stiamo aspettando l’arrivo dei prototipi. Portiamo avanti ovviamente il nostro concetto di design e la nostra idea di versatilità, Smart Fit Solution e sostenibilità. Oltre all’hikinhg e al trekking, discipline con un forte potenziale anche d’inverno, proporremo capi pensati per lo scialpinismo. Di sicuro andremo avanti con l’uso del colore blu. Non è più il tempo di variare le tonalità ogni stagione, le donne devono poter cambiare un capo e poterlo abbinare a quello della collezione precedente, facendo così, ancora una volta una scelta sostenibile e permettendo alle nostre consumatrici di utilizzare i capi più a lungo.

Antje Pfahl

Antje Pfahl, marketing manager

“Nella strategia di comunicazione ispirare le donne a spendere la “me time” in montagna è sicuramente l’elemento centrale. Una consistente parte della strategia di comunicazione è legata al prodotto, sorprendente, inatteso e nuovo anche per quanto riguarda i colori e il design. Una delle chiavi è veicolare il fatto che si tratta di capi realizzati solo per la donna e non una declinazione di quelli maschili come spesso accade. Ci sono poi tanti dettagli che vanno raccontati e che sono assolutamente il motivo per i quali innamorarsi del brand: i materiali, la forma, la possibilità di adattarsi e i magic moment che nascondono. I contenuti sono realizzati per dimostrare alla donna che può usarli in montagna senza compromessi di tecnicismo.

Nello stesso tempo dobbiamo utilizzare anche un approccio più emozionale che ha come protagonista la “nuova donna” partendo proprio dai concetti emersi nella ricerca che Oberalp ha commissionato al Karmasin Behavioural Insights per il lancio del brand. Una donna che vive la montagna in modo indipendente e vuole esprimersi al meglio in questo contesto. Ci sono tante donne in montagna e noi vogliamo dire loro che le vediamo, conosciamo le loro aspettative e vogliamo essere con loro per andare in montagna. Parleremo di un team di sole donne che uniscono le forze per fornire il meglio al mercato femminile e della LaMunt Crew, un gruppo di appassionate con diversi modi di vivere la montagna che ci daranno spunti e testeranno i prodotti per analizzarli da più punti di vista”.

INFO: LaMunt (Oberalp Group) – 0471.242900 – lamunt.com