In questo articolo si parla di:

Si chiama Spirit ed è la nuova nata in casa SCARPA, sviluppata per tutti coloro che cercano un prodotto performante e capace di mantenere ogni giorno il contatto con la natura e con gli ambienti outdoor.

Pensata per l’avvicinamento alle pareti da scalare, e dunque l’ambiente montano, allo stesso tempo vuole essere espressione in quello che nei contesti urbani è uno stile di vita informale e ideale per gli spostamenti rapidi da un luogo all’altro. Con la sua anima dicotomica, Spirit è realizzata in materiali ecosostenibili racconta un legame tra mondi e spiriti diversi.

La conformazione della suola e l’aspetto moderno di Spirit la rendono perfetta per un pubblico più giovane, che presta attenzione non solo al design, ma anche all’uso di materiali riciclati e rinnovabili. La tomaia è, infatti, realizzata in cotone Canvas 70% riciclato e 30% biologico, con rinforzi di nuova generazione biodegradabili e rinnovabili; anche l’allacciatura di Spirit è caratterizzata da lacci in PE 100% riciclato, derivato da materiali per l’imballaggio, bottiglie e contenitori per alimenti. La suola Presa by SCARPA ha un intersuola in EVA, di cui il 15 % è riciclato, mentre il battistrada è realizzato per un 40% di gomma riciclata e un 30% di gomma naturale.

L’azienda di Asolo dimostra ancora una volta la sua estrema attenzione alle tematiche green. Sta infatti ponendo risorse e innovazione del proprio team di ricerca e sviluppo per offrire una gamma di prodotti ampia, che bilanci tecnologia, scelta dei materiali e gusto estetico. SCARPA pensa a un pubblico di consumatori sensibile a ridurre la propria impronta ecologica, perché scegliendo un prodotto versatile e pensato per più usi è possibile fare acquisti maggiormente consapevoli e anche sostenibili.

Spirit è, infatti, uno dei primi modelli che rappresenta pienamente questa intenzione e riflette i messaggi contenuti nel Green Manifesto diffuso a inizio 2021 e che contiene i passi che l’azienda sta compiendo per raggiungere un business più sostenibile ed esemplare.

Caratteristiche

Punto di congiunzione fra tempo libero e climbing, si tratta di una scarpa che vuole creare il legame tra mondi diversi e spiriti diversi, simbolo della tribù SCARPA. Una calzatura che racconta la montagna e il viaggio, racchiundendo in sé la sensazione di libertà che la natura offre a ogni incontro.

CALZATA/
la comodità è il punto di forza di queste calzature, caratterizzate da una larga vestibilità. Sono delle low top stringate con collo imbottito per supporto, flessibilità e comfort

TOMAIA/
in cotone Canvas 70% riciclato e 30% biologico con rinforzi di nuova generazione biodegradabili e rinnovabili. Il bordo di protezione sulla parte anteriore in gomma riciclata e avvolge l’intersuola per maggior precisione e durabilità

ALLACCIATURA/
lacci in PE 100% riciclato, derivato da materiali per l’imballaggio, bottiglie e contenitori per alimenti

SUOLA/
Suola Presa, dall’aspetto solido e compatto, con intersuola in EVA compressa a media densità (15% riciclata). Il battistrada è realizzato per un 40% di gomma riciclata e un 30% di gomma naturale