In questo articolo si parla di:

Crosscall, azienda francese tra i leader nel mercato dell’outdoor mobile technology, ha affidato in esclusiva a Athena, da anni attiva a livello internazionale nella distribuzione di marchi top di gamma appartenenti al settore tech e sport, la commercializzazione dei suoi prodotti su tutto il territorio italiano.

Crosscall è stata creata nel 2009 da Cyril Vidal per rispondere a usi e bisogni specifici per i quali non esistevano attrezzature ad hoc. Il marchio progetta modelli (cellulari, smartphone e tablet impermeabili) adattati agli ambienti ostili e imprevedibili incontrati da sportivi e professionisti del settore (acqua, pioggia, polvere, urti), così come una gamma di accessori ad alte prestazioni.

Con 3 milioni di unità vendute, un fatturato di 81 milioni di euro e oltre 20.000 punti vendita, la società francese, con sede ad Aix-en-Provence, sta continuando la sua crescita ed evoluzione attraverso l’aggiornamento dei suoi cellulari. Fondamentale per lo sviluppo italiano di Crosscall sarà quindi la partnership con Athena, azienda fondata a Lonigo (Vicenza) nel 1973, oggi gruppo internazionale con 10 sedi in Italia e nel mondo.

A legare le due realtà, la volontà di offrire le migliori soluzioni tecnologiche, perseguendo un modello economico in grado di valorizzare innovazione e ricerca.

Le dichiarazioni

“La partnership con Athena consentirà a Crosscall di posizionarsi in mercati strategici in Italia, in particolare con le aziende che sono sempre più alla ricerca di prodotti affidabili e durevoli per limitare il loro impatto sull’ambiente e controllare maggiormente i loro costi – ha commentato Anthony Do Couto, global sales director Crosscallpiù che un semplice distributore, Athena ci rappresenterà localmente per permetterci di raggiungere i nostri target in Italia attraverso le attività commerciali e di marketing loro affidate: molto più, quindi, di un semplice contratto di distribuzione”.

“La distribuzione esclusiva di Crosscall nel mercato italiano rappresenta per Athena l’opportunità di entrare nel mondo della telefonia ampliando ulteriormente la sua offerta. L’eccezionale resistenza e durabilità dei telefoni Crosscall li rende perfetti per gli amanti dello sport, esattamente il target di consumatori a cui la nostra azienda si rivolge. La cura nella selezione dei materiali e l’attenzione verso le tematiche ambientali, poi, rappresentano sicuramente un altro punto comune tra il brand e la nostra realtà. Proporre i prodotti del marchio francese permette di soddisfare anche le esigenze di tutte le aziende che vogliono dotarsi di prodotti durevoli e affidabili. Per i prossimi due anni ci siamo entrambi posti degli obiettivi molto sfidanti, stiamo lavorando per raggiungerli con successo”, ha commentato Michele Mancassola, coo Sportech & Lifestyle Athena.

Un marchio in forte crescita

Nel 2020 Crosscall ha registrato la chiusura di importanti contratti con aziende pubbliche e private italiane per la fornitura di centinaia di migliaia di dispositivi. Il brand è già presente sul territorio attraverso l’operatore TIM e con i rivenditori B2B che a loro volta acquistano da Athena.

Nella primavera del 2021, invece, nell’ambito della gara NEO lanciata dal Ministero dell’Interno francese, la Gendarmeria Nazionale e la Polizia Nazionale hanno scelto Crosscall e l’operatore Orange Business Services per equipaggiare e connettere le loro forze operative. Più di 200.000 dispositivi accompagneranno le forze di polizia nell’evoluzione della loro professione per un periodo di quattro anni.

Agenti di polizia e gendarmi francesi avranno tutti gli strumenti necessari per il loro lavoro quotidiano su tablet o smartphone. Oltre alle soluzioni di comunicazione di gruppo “Push to X” (voce, testo, foto, video), avranno accesso a più di sessanta applicazioni aziendali, ad esempio per verificare un’identità o la validità di una patente di guida in tempo reale. Potranno inoltre redigere un rapporto ufficiale e accedere a banche dati amministrative e giudiziarie.