In questo articolo si parla di:

La Yushan 2 di 361° arriva alla sua seconda edizione con importanti aggiornamenti.

La scarpa, modello di punta della collezione dedicata al trail running del brand asiatico, è ideale per terreni difficili e molto tecnici e per la media-lunga distanza, grazie alle tecnologie di cui è dotata.

La tomaia è stata ridisegnata per fornire maggior fit e supporto per una migliore flessione e meno restrizioni nell’avampiede durante la fase di stacco. La configurazione con pattern a strisce 3D con piccoli fori migliora anche la ventilazione. Questa struttura mono pezzo simile a un calzino crea una vestibilità più morbida, ma allo stesso tempo dona supporto intorno alla caviglia.

Utilizzando un processo manuale ad alta frequenza, è stata formata la dettagliata forma 3D del contro-tallone, importante per mantenere stabilità e comfort nella zona interessata.

Per rendere la parte inferiore della tomaia impermeabile è stato utilizzato un tessuto resistente all’acqua con ricamo su due lati, accoppiato con film in TPU.

Il QuikSpring+ dell’intersuola è stato aggiornato con nuove proprietà fisiche che lavorano insieme al QuikFoam, per ottimizzare al massimo le prestazioni.

Per creare vestibilità e supporto ottimali, è stata utilizzata la tecnologia Morphit System, con i pannelli laterali realizzati con doppia fettuccia. Questo contribuisce a ridurre l’affaticamento del piede quando ci si sposta su superfici irregolari, mentre la protezione in corrispondenza della punta impedisce qualsiasi migrazione e torsione delle dita, anche lungo i terreni più difficili.

Miglioramenti rispetto alla versione precedente:

  • Rimosso il rock plate per ottimizzare la flessibilità
  • Intersuola costruita con due sezioni: QuikSpring + e QuikFoam
  • Miglior fit e supporto nel nuovo design della tomaia
  • Rubber compound della suola reso più morbido, replicando design e mescole degli pneumatici da motocross/mtb, per aumentarne il grip

361europe.com