In questo articolo si parla di:

Come riportato da SGBMedia, la holding svizzera Conzzeta ha annunciato il raggiungimento dell’accordo per la vendita di Mammut all’investitore finanziario inglese Telemos Capital.

La stessa Conzzeta dichiarò il 9 dicembre 2019 che si sarebbe concentrata sul comprendere al meglio le offerte di vendita per Mammut, dopo aver reso noto che l’obiettivo primario della holding sarebbe stato la sua business unit Bystronic.

Telemos Capital è una società di investimento di private equity europea con un background svizzero. L’azienda è stata fondata ed è tuttora presieduta da Philippe Jacobs, anche co-presidente di Jacobs Holding AG di Zurigo (Svizzera).

Dichiarazioni

Michael Willome, ceo di Conzzeta Group

“È stato un piacere e un onore per me accompagnare il viaggio di Mammut negli ultimi quasi sei anni. Il team Mammut ha raggiunto traguardi significativi in ​​questo periodo di tempo, per me in particolare lo sviluppo dei prodotti con un aspetto più moderno, fresco e giovane, pur mantenendo le caratteristiche di qualità e prestazioni premium. Sono particolarmente colpito dalle nuove gamme di prodotti per la clientela femminile che finalmente sta partecipando a pieno titolo alla ricca offerta di Mammut. Inoltre, la forte spinta per i canali digitali che si traduce in una crescita molto elevata e continua attraverso mammut.com e mercati rilevanti. Auguro a Oliver Pabst, al suo team e a tutte le persone di Mammut il meglio per il futuro sotto una nuova proprietà. Sono convinto che questo prossimo capitolo della lunga storia di Mammut sarà un ricco capitolo”.

Philippe Jacobs, presidente esecutivo di Telemos Capital

“Mammut, con il suo ricco patrimonio e il suo marchio forte, ha raggiunto traguardi significativi negli ultimi decenni e siamo molto entusiasti delle possibilità future con i prodotti e servizi per esterni premium Mammut”.

Secondo Oliver Pabst, ceo di Mammut Sports Group

“Sono orgoglioso di tutto il nostro team e del successo della trasformazione di Mammut negli ultimi anni. Allo stesso tempo non vedo l’ora di lavorare con Telemos, per espandere la posizione di leader di Mammut come marchio premium svizzero a livello internazionale e per rafforzare il nostro scopo ‘Creare un mondo mosso dalle montagne’ con prodotti e servizi sostenibili, innovativi e digitali. Con Telemos abbiamo trovato un partner che ci supporta pienamente nell’attuazione della nostra strategia. A nome del mio team, vorrei ringraziare il consiglio di amministrazione di Conzzeta e in particolare Michael Willome per il loro grande supporto negli ultimi anni”.