In questo articolo si parla di:

Fabio Lazzati, insieme ai figli Francesco e Veronica, fonda nel 2016 Technow. Un’azienda relativamente “giovane” che però ha alle spalle l’esperienza della manifattura Lazzati.

Francesco Lazzati

Specializzata nello sviluppo di “smart textiles”, declina in ambito tessile il grafene. Nasce quindi Graphene Inside the Future,un progetto che impiega il materiale nella filiera tessile su una vasta gamma di prodotti come filati, fibre, membrane, ovatte e piume.

“Il progetto ‘Graphene Inside the Future’, iniziato come un semplice sviluppo di prodotto interno all’azienda, si è trasformato in pochi anni in un network di collaborazioni e partnership a respiro internazionale. Collaborazioni aventi come denominatore comune la condivisione d’esperienze produttive differenti e la passione per l’innovazione tessile, al fine di ottenere un vantaggio condiviso a tutti i livelli. Per il futuro ci aspettiamo si aprano ulteriori opportunità d’utilizzo e nuove modalità di collaborazione”, ha commentato Francesco Lazzati insieme a tutto il team di Technow. 

Per l’azienda è imprescindibile il tema della sostenibilità. Infatti il grafene, impiegato nei processi produttivi, ha un’origine bio-based derivante dalla carbonizzazione degli scarti produttivi del mais.