In questo articolo si parla di:

Una linea solida e dalle forti novità, con proposte che rappresentano perfettamente i principi del brand: rispetto dell’ambiente e originalità innanzitutto.

Da un lato Ternua salvaguardia l’ambiente in molteplici modi, come l’utilizzo di trattamenti antibatterici biodegradabili e materiali riciclati quali tappeti, reti da pesca, PET, plastica raccolta dal mare, piume, fondi di caffè, lana e lana di pecora latxa (originaria dei Paesi Baschi, come l’azienda), capi in disuso e gusci di noce. Fin dal 2018, primo marchio spagnolo outdoor a farlo, ogni sua collezione è priva di PFC e legata al logo “Commitment”, che certifica la produzione dei capi attraverso l’uso di materiali certificati Bluesign, riciclati, naturali e biodegradabili. Ternua, inoltre, si fa promotrice di progetti unici presenti in modo trasversale in tutte le linee (Redcycle, Colorcycle, Seacycle e Artileshell), coniugando tecnicità, design ed economia circolare.

Dall’altro lato, invece, Ternua protegge le persone attraverso un’offerta di capi e accessori che rispondono alle esigenze dei diversi target del brand. Si va dall’ambasciatore giapponese Kazuya Hiraide, alpinista che necessita di prestazioni ai massimi livelli, alla gente comune per cui è stata progettata, insieme a Polygiene, una linea di prodotti con il trattamento Viraloff, il primo al mondo che riduce, insieme ad altri, anche il virus SARS-CoV-2 (generatore del Covid-19). Una collezione che include, oltre a mascherine, guanti e imbottiture realizzate con tessuto elastico, idrorepellente e antiodore, anche due modelli di cappelli di lana realizzati nella Valle di Hushé (Pakistan), per un progetto che aiuterà le donne locali a creare una cooperativa che poi, avendo un proprio reddito, sarà in grado di promuovere l’emancipazione femminile sul posto. Ternua contribuirà alla fattibilità dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con la fondazione Baltistán, commercializzando i loro prodotti nei suoi diversi mercati.

A margine permangono le linee più tecniche Protech e Adrenalite, la linea Trekking che incorpora nuovi colori e modelli di pantaloni e la linea Spirit Outdoors con un design rinnovato.

Lemika 1/2 zip

Lemika è una maglia ecologica composta da poliestere riciclato proveniente da bottiglie di plastica e dal tessuto riciclato Warmshell che, insieme alla superficie 3D, ottimizzano l’asciugatura e l’isolamento del capo, in modo da risultare leggero, caldo, traspirante ed elastico. Queste caratteristiche forniscono all’indumento un’eccellente libertà di movimento e una ventilazione extra quando necessaria. Inoltre, presenta cuciture flatlock, tasca con cerniera sul braccio, zip frontale e protezione da sfregamento sul mento, oltre ad avere un’ottima resistenza al pilling.

GREEN/
come tutti i prodotti Ternua, anche la maglia Lemika è realizzata con trattamento idrorepellente senza PFC, mentre tessuto e imbottitura sono certificati bluesign

UTILIZZO/
trekking, hiking, alpinismo, ski touring, arrampicata su ghiaccio

COMPOSIZIONE/
98% poliestere, 2% elastico

PESO/
300 g

PUNTI DI FORZA/
traspirabilità e libertà di movimento

Kuantik

Giacca da donna isolante, sostenibile e multifunzionale con cappuccio regolabile con una sola mano. Dotata di tre tasche con zip, è calda, leggera e compatta, con borsa da trasporto inclusa. Il tessuto esterno e la fodera interna sono realizzati in poliestere riciclato proveniente da bottiglie di plastica post-consumo e da PrimaLoft Silver Eco 133 g per un altissimo livello di isolamento (anche in condizioni di umidità). Il tessuto della zona petto e gomiti, invece, è in nylon ripstop riciclato per una maggiore resistenza all’abrasione e protezione dal vento, mentre quello dei polsini è il riciclato Warmshell.
Il suo design ergonomico e i materiali utilizzati offrono un livello eccezionale di comfort e libertà di movimento.

GREEN/
come tutti i prodotti Ternua, anche la giacca Kuantik è realizzata con trattamento idrorepellente senza PFC, mentre tessuto e imbottitura sono certificati bluesign

UTILIZZO/
trekking, hiking e alpinismo

COMPOSIZIONE/
100% poliestere

PESO/
460 g

PUNTI DI FORZA/
isolamento termico, traspirabilità, leggerezza, compattabile e resistenza al vento

Nakur

Nakur è una giacca impermeabile a tre strati in Shelltec, resistente a una colonna d’acqua di 10.000 mm. A quattro tasche frontali e il cappuccio regolabile, si aggiunge una zona di ventilazione posta sotto le braccia e sulle ascelle. Come nella tradizione del brand spagnolo, il trattamento idrorepellente è senza PFC.

Kusofit

I pantaloni/leggins Kusofit sono realizzati in poliammide bi-elastica e provengono dal riciclo di reti da pesca abbondante e altri rifiuti post-consumo, raccolti grazie al progetto Redcycle che Ternua persegue dal 2015.

Capo ibrido multi-attività, fa parte della linea trekking ed è ideale sia per le discipline aerobiche che per quelle più statiche, nella versione uomo e donna. Comfort e libertà di movimento sono ga- rantiti dalla vita elastica e regolabile con coulisse, dalla morbidezza del tessuto e dall’ergonomicità del modello.

La tecnologia ShellStretch garantisce un’asciugatura rapida di Kusofit, mentre il tessuto, certificato bluesign, è fortemente resistente all’abrasione e all’usura. Delle quattro tasche con zip, la cargo è tagliata al laser e incollata. Anche questo nuovo capo ha ricevuto un trattamento idrorepellente senza PFC.

Avantgarde – 0341.288573 – info@avantgardelecco.itternua.com