In questo articolo si parla di:
15 Febbraio 2021

Per la prossima stagione FW 21/22, il marchio svizzero propone il Mammut Climbax, il primo tracker al mondo dedicato al climbing, che permette di registrare i propri dati sulla propria attività, analizzarli e confrontarsi con altri climber attraverso l’apposita app. Inoltre, presenta una t-shirt per alpinisti, realizzata da materiale riciclato e prodotte con il 67% in meno di emissioni di CO2, e calzature da trekking alte e impermeabili, che supportano i movimenti naturali e proteggeno le articolazioni. Con questa collezione Mammut fa tripletta agli ISPO Awards 2021, aggiudicandosi tre premi, di cui un Gold Awards.

Mammut Climbax

La tecnologia si fa avanti a grandi passi anche nel mondo dell’arrampicata e, in occasione di Ispo Digital 2021, Mammut non si lascia cogliere impreparata presentando uno strumento super innovativo, un passo avanti che farà felici tutti gli appassionati di arrampicata che, con l’allenamento e l’impegno costante, ottengono grandi risultati. Proprio per loro è stato ideato il nuovo Climbax che, insieme alla Mammut Climb App, registra i dati più rilevanti sull’attività e permette di confrontare la propria performance con quella degli altri climber. Un po’ uno “Strava dell’arrampicata”, se proprio vogliamo fare un paragone.

Tra i dati che possono essere registrati: i metri verticali, il numero dei movimenti effettuati, l’uso della mano destra o sinistra, i tempi di salita e di pausa. I dati raccolti consentono agli scalatori di confrontare le proprie prestazioni con il compagno di cordata o con la comunità di climber, e di misurarsi durante le competizioni. Dopo l’allenamento, i bracciali di tracciamento possono essere collegati allo smartphone, in modo da analizzare i dati, grazie alla Mammut Smarttrack Technology.

Mammut Climbax si è aggiudicato il rinomato premio ISPO Award Gold Winner 2021.

“Mammut Climbax unisce la nostra competenza digitale all’esperienza nell’arrampicata e, soprattutto, al desiderio di creare un prodotto che soddisfi le esigenze di ogni scalatore, dal principiante al professionista, e rafforzi la comunità di climber”, afferma Stefan Hauser, senior project manager di Mammut Climbax.

Close the Loop

Ridurre l’impronta ecologica della sua produzione tessile e rendere gli sport di montagna sempre più sostenibili è l’impegno a lungo termine del programma di Mammut. Da questo concetto è nata l’idea del progetto “Close The Loop”, che ha l’obiettivo di dare una seconda vita alle corde per l’arrampicata che non vengono più usate, utilizzandole come materia prima per la produzione di una maglietta. Le corde di cui sono fatti i capi sono state donate dagli scalatori svizzeri all’azienda che le ha ritirate tramite un servizio di spedizione gratuito. Una collezione che si compone di 1.000 t-shirt “Close The Loop” realizzate in nylon riciclato Econyl, prodotte con il 67% in meno di missioni di CO2. Grazie alla struttura in 3D, il materiale si asciuga rapidamente ed è estremamente confortevole sulla pelle. Per ridurre gli odori sgradevoli, la maglietta è trattata con la tecnologia HeiQ Pure.

Close the Loop si è aggiudicato il premio ISPO Award 2021.

Ducan Boa High GTX

Una scarpa da trekking tecnica con sistema Boa Fit che consente una vestibilità personalizzata, mentre la chiusura permette una regolazione estremamente precisa, realizzabile con una sola mano, sempre e ovunque. Mammut Flextron Technology supporta il naturale movimento rotatorio del piede, garantendo un uso più efficiente dell’energia durante le escursioni, mentre Mammut Georganic 3D Technology offre il massimo comfort. La miscela di gomma Vibram rende la presa sul terreno sicura, mentre il design della suola agevola l’autopulizia. La membrana impermeabile Gore-Tex mantiene i piedi asciutti.

Ducan Boa High GTX si è aggiudicato il premio ISPO Award 2021.

Socrep – 0471.797022 – info@socrep.it