In questo articolo si parla di:

Continua anche in questo anno particolare l’impegno di Montura al fianco dei grandi eventi internazionali. Il brand infatti ha sostenuto la 48esima edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa, la regina delle Granfondo di sci di fondo in Italia e vestirà Milla, l’ambassador dell’inclusività nello sport ai Campionati del Mondo di sci alpino di Cortina 2021.

La Marcialonga si è confermata un evento che, nonostante le restrizione dovute al Covid-19, non ha fatto mancare grandi momenti di puro sport ed emozioni. Il comitato organizzatore ha adattato il programma alle linee guida del governo, ma questo non ha impedito l’andare in scena di uno degli appuntamenti più attesi della stagione invernale, che il 30 e 31 gennaio 2021 ha dato spettacolo nelle sue due varianti.

Da una parte, la gara classica di 70 km che da Moena porta nel centro di Cavalese, dopo la celebre salita della cascata, dall’altra invece la variante light che termina a Predazzo dopo 45 km di gara. Dunque 6.500 iscritti hanno scivolato lungo un manto nevoso che per questa edizione si è presentato particolarmente compatto e abbondante, facendo da degno sfondo alla grande “festa” sportiva.

In contemporanea Milla, una bimba “cartoon” dell’età di cinque anni e mezzo che porta una piccola e funzionale protesi a una gamba, si presenterà “abbigliata” con i modelli del brand in occasione di Cortina 2021, in programma dal 7 al 21 febbraio 2021, e sarà pronta a incarnare i valori di inclusività e uguaglianza insiti nella natura di ogni sport. Al fianco di Corty, lo scoiattolo rosso simbolo della manifestazione iridata.

Milla è stata ideata da Sportfund, la fondazione per lo sport Onlus sostenuta da Montura che, insieme a Cortina 2021, vuole lanciare un messaggio molto forte per valorizzare lo sport paralimpico tra i bambini, in occasione di un evento di rilevanza internazionale.