In questo articolo si parla di:

Fischer ha fissato per marzo 2021 l’organizzazione della Fischer Transalp, che da 11 anni dà la possibilità ad alcuni scialpinisti selezionati di attraversare le Alpi innevate. Le iscrizioni sono aperte a tutti gli appassionati, che possono candidarsi direttamente sulla pagina dedicata entro il prossimo 11 gennaio.

Christian Heise, product manager di Fischer, che sarà presente alla prossima Fischer Transalp, afferma: “Con la partecipazione di alpinisti motivati ed esperti e con l’attrezzatura giusta, saremo ben preparati per un grande tour. Oltre alla dedizione, però, sono necessarie anche una programmazione meticolosa e guide alpine esperte. Tra i requisiti richiesti ai partecipanti, infatti, rientrano competenza e tecnica sciistica avanzate in tutte le condizioni meteo, esperienza nella valutazione del terreno, conoscenza delle modalità di sicurezza sei giorni di scialpinismo con salite giornaliere di 1500 m.

Dal 2011 il team Fischer accompagna i partecipanti selezionati attraverso un viaggio unico nelle Alpi in diverse tappe, addentrandosi in bufere di neve e magnifici panorami che vengono superati insieme grazie alla passione per lo sport e la montagna.

La Fischer Transalp 2021 si svolgerà il 21-28 marzo e il percorso prevede la partenza dal Passo del Bernina, proseguendo per Pontresina, Davos, Klosters, Montafon e Arlberg, per poi terminare in Valle Kleinwalser. Al momento la scelta dell’itinerario si è concentrata sulla ricerca delle migliori discese, ma potrebbe subire cambiamenti a causa delle condizioni meteo o da fattori legati all’emergenza Covid.

Il brand austriaco provvederà a offrire sei giorni di alloggio in mezza pensione, trasferimenti e guide, insieme a un set-up Fischer (composto da sci, attacchi, scarponi da alpinismo, ausili per l’arrampicata e bastoncini) e altri prodotti dei partner (come abbigliamento da sci alpinismo, guanti, zaino e occhiali da sci).