In questo articolo si parla di:

Dolomite, con l’obiettivo di migliorare l’impatto delle sue pratiche commerciali sull’ambiente, ha concepito il programma Re-Source per sviluppare e promuovere la responsabilità sociale d’impresa. Così l’azienda ha deciso di massimizzare la natura sostenibile dei propri prodotti, pur mantenendo il loro solito livello prestazionale, attraverso una corretta selezione dei materiali e un processo di produzione più pulito. Una scelta che si è concretizzata, per esempio, con un maggiore utilizzo di prodotti riciclati, a base biologica e certificati, e una collaborazione con fornitori socialmente responsabili.

Seguendo questa linea, Dolomite presenta la sua punta di diamante in materia di sostenibilità: Sorapis, la prima calzatura del brand certificata Re-Source, perché soddisfa tutti i parametri decisi dall’azienda.

Esteticamente ha un design di ispirazione urbana, ma con dettagli che richiamano le iconiche scarpe da montagna, come la tomaia. Questa, oltre a essere priva di metalli, proviene da concerie italiane e sia nella sua parte scamosciata che in quella in pieno fiore, è certificata LWG (Leather Working Group), un’organizzazione internazionale senza fini di lucro, responsabile del più grande programma di sostenibilità della pelle al mondo

La suola Vibram no oil compound, invece, è composta da più del 90% da ingredienti privi di benzina e dal 100% di pigmenti naturali, secondo quanto confermato dall’USDA (United States Department of Agriculture), il dipartimento dell’agricoltura statunitense, che identifica e certifica i prodotti che derivano da risorse rinnovabili, composte interamente o in parte da ingredienti a base biologica.

I materiali utilizzati per comporla, infine, provengono dal riciclo, come certificato da GRS (Global Recycled Standard), una delle più importanti organizzazione non-profit, che promuovono a livello internazionale lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile. I lacci, infatti, sono composti al 100% da materiale riciclato post-consumo, la fodera è composta da poliestere riciclato al 50% e il plantare è composto da poliestere riciclato al 50% e memory PU riciclato al 90%.