In questo articolo si parla di:
19 Novembre 2020

VDA Trailers ed Erica, in collaborazione con Courmayeur, si fanno promotori dei due appuntamenti di venerdì 27 e sabato 28 novembre, la cui tematica principale sarà l’inquinamento delle microplastiche sulle montagne valdostane.

Tutto nasce dal dossier “Nevica Plastica”, pubblicato a fine agosto sulla ricerca condotta proprio da Cooperativa ERICAEuropean Research Institute e VDA Trailers e l’Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale (AICA).

Ogni anno in Valle d’Aosta cadrebbero 200 milioni di particelle di cui 80 milioni di microplastiche: ciò significa che “nevicano” ogni anno 25 kg di plastica sulle montagne più alte d’Italia. A fronte di dati così allarmanti, nasce l’esigenza di approfondire questi aspetti in una due giorni denominata “Nevica Plastica – Incontri di sport e ambiente”. L’iniziativa rappresenta anche l’evento conclusivo della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, kermesse a livello europeo che coinvolge ogni anno partecipanti da tutti i 27 Paesi dell’Unione Europea.

Venerdì 27

L’evento di venerdì 27, in programma alle ore 18, inizierà con una mostra online delle foto più belle di Stefano Jeantet, fotografo ufficiale del Tor des Géants, commentate insieme al giornalista de La Stampa Giorgio Macchiavello.

Seguirà poi la presentazione del nuovo libro di Franco Borgogno “Plastica: la soluzione siamo noi”, commentato dallo stesso autore e dal divulgatore ambientale ed eco-runner Roberto Cavallo, dalla campionessa di sci Federica Brignone, già impegnata sul fronte sostenibilità con Traiettorie Liquide, e Roccandrea Iascone di Ricrea e i ragazzi del gruppo valdostano di Fridays For Future.

Sabato 28

La seconda giornata inizierà alle 9.30 con il convegno “Nevica Plastica”. A fare gli onori di casa saranno il presidente della Regione Valle d’Aosta Erik Lavévaz (in attesa di conferma) e l’assessore regionale all’ambiente Chiara Minelli, il sindaco di Courmayeur Roberto Rota, e interverrà l’on. Sergio Costa, ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare (in attesa di conferma).

A seguire ci saranno le relazioni di Elisa Palazzi del CNR su rifiuti e cambiamento climatico, Michela Angiolillo di Ispra che, insieme a Valentina Meschiari del Consorzio Corepla, farà un punto sulla plastica tra produzione, riciclo e dispersione; Marco Parolini dell’Università Statale di Milano e Franco Borgogno presenteranno invece i risultati della ricerca “Nevica Plastica” mentre il presidente di ERICA, Luigi Bosio, presenterà i risultati di cinque anni EcoloTor, il progetto di sostenibilità promossa da ERICA al Tor des Géants.

Infine l’ing. Enrico De Girolamo, amministratore delegato di CVA SpA, interverrà sul ruolo del suo gruppo nella transizione energetica. La sessione conclusiva, invece, sarà riservata alla Carta di Courmayeur, documento promosso nel 2019 dal ministero dell’ambiente e dedicato alla sostenibilità negli eventi sportivi. La carta sarà presentata dai rappresentanti di alcuni dei primi firmatari, ovvero Emanuela Rosio di AICA, Alessandra Nicoletti di VDA Trailers, Annalisa Lazzari di Eurosintex e Roberto Bianco di Greentire, mentre a seguire si terrà una breve cerimonia con la firma dei nuovi sottoscrittori.

L’on. Alessia Rotta, presidente della commissione ambiente della camera, concluderà i lavori.

Modererà l’evento Ettore Danna, conduttore radiofonico di Radio Proposta in Blu.

Gli eventi saranno trasmessi dai canali YouTube di ERICA e di VDA Trailers, nonché dalle rispettive pagine Facebook. È consigliata l’iscrizione (gratuita), collegandosi a questo sito.

Credits photo: Digital Event Nevica Plastica