In questo articolo si parla di:

Dopo l’annullamento dell’edizione 2020 causa maltempo, l’Adamello Ultra Trail guarda avanti e comunica già il prossimo appuntamento per gli appassionati: 24-26 settembre 2021 a Vezza d’Oglio, in provincia di Brescia.

L’evento di trail running che attraversa i sentieri della Prima Guerra Mondiale, conferma il format con tre percorsi di diversa lunghezza e difficoltà. La prova regina si svolgerà su una distanza di 170 km (11.500 m D+), mentre il percorso intermedio 90 km (5.700 m D+) e quello breve 35 km (1700 m D+). Se la distanza minore, introdotta quest’anno, permetterà anche ai concorrenti meno allenati di respirare la magia della corsa in montagna nel periodo autunnale, gli altri tracciati garantiranno ai runner più esperti di mettersi alla prova con un itinerario di elevato spessore tecnico.

A fare da cornice, i meravigliosi paesaggi del Parco Naturale dello Stelvio e del Parco Naturale dell’Adamello, incastonati fra le bellezze dell’Alta Val Camonica e dell’Alta Val di Sole. Luoghi intrisi di storia e teatro della Grande Guerra, all’interno del comprensorio Pontedilegno-Tonale, in grado di regalare forti emozioni. Fin dalla sua nascita, infatti, l’obiettivo dell’Adamello Ultra Trail è stato quello di coniugare sport, bellezze naturali e memoria storica, in un connubio che non si può non apprezzare.

“La decisione di annullare l’edizione 2020 è stata molto dolorosa e sofferta, ma necessaria viste le condizioni atmosferiche”, spiega Paolo Gregorini, leader del comitato organizzatore dell’evento. “Ringraziamo tutti gli atleti per aver compreso la situazione e averci fatto sentire la loro vicinanza nelle ultime settimane. La fiducia che hanno riposto nell’organizzazione ci sprona a fare ancora meglio in vista dell’edizione 2021, sperando di vederli tutti al via di Vezza d’Oglio il prossimo 24 settembre”.

Confermato anche per la stagione 2021 il main sponsor dell’evento: Mico, azienda bresciana di abbigliamento tecnico, guidata con passione fin dal 1970 dalla famiglia Cortinovis e oggi presente in cinque continenti, collaborando con sportivi di fama mondiale.

Come negli anni scorsi, a sopperire l’attesa per il via, sono previste tre iniziative collaterali: a fine agosto, nella stessa giornata, si svolgeranno l’Adamello Run, corsa a fondovalle di 30 km adatta a tutti i runner, e l’Adamello Slow Trail di 20 km, mentre a settembre spazio ai più piccoli con l’Adamello Trail Junior. È doveroso specificare che l’effettiva realizzazione di questi appuntamenti sarà legata agli sviluppi dell’emergenza sanitaria legata al Covid e alle relative disposizioni in vigore in quel momento.

Le iscrizioni della scorsa edizione rimarranno valide anche per l’Adamello Ultra Trail 2021, ma chi non fossero in grado o non desiderassero partecipare all’evento del prossimo anno può mettersi in contatto con l’organizzazione all’indirizzo info@adamelloultratrail.it per richiedere il rimborso della quota d’iscrizione fino all’80%, entro e non oltre il 31 dicembre 2020. In assenza di comunicazioni entro questa data, l’organizzazione considererà il concorrente automaticamente iscritto per l’edizione 2021.

(Credits foto © Mauro Mariotti)