In questo articolo si parla di:

La Thuile, località turistica valdostana, adotta una nuova strategia di comunicazione, The Power of the wild Mountain, che punta molto sul digital. Una scelta che ha come obiettivo il riposizionamento della località sulla base delle ricerche svolte dalla dott. Laura Rolle, docente, esperta in tendenze di consumo, innovazione e semiotica applicata al branding e direttrice di ricerca di Blueeggs.

Tutte le attività ricettive e i servizi della località che fanno capo al Consorzio Operatori Turistici, il Comune e le Funivie Piccolo San Bernardo sono impegnate nel far propria questa nuova strategia di comunicazione che è focalizzata sul “customer engagement”; è necessario dunque promuovere La Thuile e il suo territorio, sia in Italia che all’estero, con un’efficace visione di lungo termine.

E perché ciò possa essere possibile chiunque deve fare la propria parte, turista compreso, che diventa pertanto parte attiva della comunicazione di La Thuile e del processo di creazione delle esperienze. Tale strategia, in cui cambia sia lo stile comunicativo online e offline che il coinvolgimento dell’utente, punta tutto sul digital marketing, che verrà implementato per arricchire le attività di comunicazione più tradizionali.

Da sx: Rosanna Cognetti, Halo Comunicazione – Dario Bandito, Assessore al turismo del Comune di La Thuile – Renato Piumatti, Vice Presidente Consorzio Operatori Turistici – Valeria De Vecchi, Responsabile Marketing e Commerciale Funivie Piccolo San Bernardo – Stefano Collomb, Presidente Consorzio Operatori Turistici – Nicolò Balzani, Snap

I registi principali di questo cambiamento sono Halo Comunicazione, agenzia con sede a Monza e specializzata nei settori del turismo, dell’enogastronomia, del benessere e del beauty, già partner La Thuile da nove anni per tutte le attività di comunicazione, ufficio stampa, pianificazione media, advertising graphic design; e Snap Marketing, agenzia di digital marketing radicata sul territorio valdostano che ha sede a Sarre e assiste piccole e medie aziende di enti turistici nell’individuazione di una strategia che sviluppi l’idenyità digitale di esse. Queste agenzie lavorano in affiancamento all’ufficio marketing del Consorzio Operatori Turistici La Thuile e all’Assessorato al turismo del Comune di La Thuile.

“Quindi una La Thuile che non è solo la destinazione per un semplice soggiorno, non è solo l’opportunità di passare una bella giornata in montagna, non è solo un bel panorama da vedere, ma un luogo magico della Valle d’Aosta in cui ogni persona può sperimentare la potenza della montagna selvaggia e sentire tutta la forza della natura, in una prospettiva di benessere psico-fisico e di upgrade personale. In questa logica, la vacanza a La Thuile è un’esperienza per rigenerarsi mentalmente, disintossicarsi dallo stress quotidiano, recuperare energia vitale, vivere in libertà le proprie passioni, migliorare le proprie performance sportive e il proprio stato fisico. Un posizionamento molto chiaro che porta con sé un preciso messaggio: La Thuile è per te che ricerchi il meglio della natura per ottenere il meglio per te stesso”. Afferma Dario Bandito, assessore al turismo del Comune di La Thuile.