In questo articolo si parla di:
14 Ottobre 2020

Sabato 17 ottobre, sulle nevi austriache del Rettenbach di Sölden, si aprirà il sipario per la Coppa del Mondo di sci alpino e Fischer ha scelto proprio questa occasione per presentare la nuova gamma RC4.

Per i 40 anni della linea, l’azienda austriaca ha scelto di rinnovare sia la struttura che l’estetica,  grazie a un design pulito ed essenziale.

Fischer ha sviluppato la nuova struttura che caratterizza i modelli di questa linea lasciandosi guidare dall’esperienza di atleti di Coppa del Mondo con l’obiettivo di garantire massima precisone e controllo. Il multiraggio è la caratteristica che rende questi sci agili e precisi in ogni tipologia di curva, stabilità e accelerazione sono invece assicurate dalla hole-tip technology e dalla nuova sciancratura. Anche la presenza della nuova piastra da gara M/O Plate contribuisce a rendere questi sci adatti per alte prestazioni, donando un flex più aggressivo.

L’iconica soletta giallo fluo, ispirata direttamente agli sci da slalom usati in Coppa del Mondo, resta il segno distintivo della linea RC4.

Ci saranno inoltre tre nomi importanti ad accompagnare Fischer nella presentazione delle novità al mercato, Manfred Mölgg, Roberto Nani e Stefano Baruffaldi, tre atleti italiani che domenica solcheranno le nevi del Rettenbach, con lo slalom gigante maschile.

Per la stagione 20/21 Fischer sceglie di portare avanti il messaggio Ski for Skiers, ovvero un sci per ogni sciatore: da questa stagione e soprattutto nella media alta gamma, gli sci non sono stati pensati per rivolgersi o al mondo uomo o al mondo donna, rendendo quindi il genere influente nella scelta,  ma le discriminanti che porteranno l’utente a prediligere un prodotto saranno livello di prestazione dello stesso sciatore, l’altezza, il peso e la disciplina sportiva. Una visione differenziante e piuttosto innovativa, in coerenza con la convinzione che l’unicità di ogni sciatore ed attrezzatura riguardi più il gusto personale e le preferenze di progettazione che non la volontà di seguire gli stereotipi tradizionali. E proprio per soddisfare i diversi gusti Fischer ha pensato di ffrire per ogni prodotto be due varianti colore.

Non solo la linea riguardante gli sci ma anche scarponi sono stati arricchiti con modelli declinati in diverse cromie, altezze alla caviglia, gradi di flex e diverse tipologie di scarpette, per soddisfare le esigenze di tutti gli sciatori, senza rinunciare a nessuna caratteristica virtuosa in termini di performance.

RC4 WORLDCUP CT

Sci di altissima gamma direttamente dal Racing Department Fischer.
Agilità e precisione in ogni tipologia di curva grazie al multiraggio, stabilità e accelerazione grazie alla hole-tip tecnology e alla nuova sciancratura. La nuovissima piastra gara M/O Plate offre inoltre un flex più aggressivo per curve al limite. Soletta giallo fluo, marchio di fabbrica derivato direttamente dalla Coppa del Mondo

 

RC4 WORLDCUP SC PRO

La speciale costruzione e la nuova piastra World Cup donano agli sci RC4 World Cup SC Pro la giusta rigidità per la massima accelerazione. Equipaggiati con tecnologia Hole Ski e base da corsa gialla per la Coppa del Mondo, sono gli sci da gara da slalom perfetti.

RC4 PODIUM GT 130 VFF

Per gli sciatori veloci alla ricerca di prestazioni da World Cup ma in uno scarpone più comodo. Vestibilità aderente, VACUUM Full Fit, polsino 3D regolabile e 130 flex per massimo controllo e precisione in curva.