In questo articolo si parla di:

A livello mondiale sarà lanciato il prossimo 10 ottobre 2020, dopodiché seguirà un’agenda serrata che si protrarrà fino al 18 ottobre con l’organizzazione di 19 eventi tra fisici e digitali.

Si tratta di Countdown, l’iniziativa globale promossa e organizzata da TED in collaborazione con la coalizione Future Stewards. L’obiettivo del progetto è quello di essere parte attiva della costruzione di un futuro migliore per la società, promuovendo pratiche che abbiano come focus la riduzione delle emissioni di gas serra del 50% entro il 2030.

“La crisi climatica è una priorità assoluta per TED e per i membri della nostra comunità. Malgrado gli impegni presi a Parigi cinque anni fa e malgrado l’evidenza quasi quotidiana, dagli incendi in California alle inondazioni in Bangladesh, quasi nessun Paese al mondo sta facendo a sufficienza contro i cambiamenti climatici. Stiamo iniziando un decennio decisivo per la vivibilità futura del pianeta”, dichiara Bruno Giussani, global curator e direttore europeo della fondazione americana.

In occasione dell’evento di lancio – che potrà essere seguito sul canale YouTube di TED dalle ore 17 alle 23 italiane – interverranno oltre 50 tra scienziati, imprenditori, innovatori, attivisti, politici, architetti e artisti.

Il progetto sarà amplificato in Italia grazie alla collaborazione della community nazionale degli organizzatori TEDx italiani che hanno dato vita a un programma nazionale di eventi locali. La community TEDx italiana si impegna a favore dell’ambiente con un’azione concreta: ridurre le emissioni di CO2  prodotte dai Coutdown locali, infatti grazie al progetto ambientale “regala un albero” verrà piantato in Calabria nella Sila Piccola, in provincia di Cosenza, un boschetto Countdown Italia che assorbirà 50 tonnellate di CO2.

“La questione del cambiamento climatico appartiene a tutti: sia ai singoli individui che alle comunità intere. L’equilibrio tra la percezione individuale e l’azione collettiva dovrebbe essere garantito, e supportato, da una regolamentazione nazionale consapevole e necessaria. Solo grazie a questa il singolo e la comunità insieme possono sostenersi e incoraggiarsi nel fare scelte coraggiose, a favore della questione climatica e in tempi rapidi. La community TEDx italiana ha dato anche in questo il suo contributo e, ancora una volta dando prova di coesione e collaborazione, ha organizzato un programma di eventi locali Countdown in cui si alterneranno dibattiti e laboratori tematici, singoli speakers e comunità intere insieme in una discussione globale. E tutto sarà legato da un comune obiettivo: passare dalla consapevolezza del Climate Change all’urgenza della Climate action”, ha commentato Emilia Garito, TEDx Ambassador per l’Italia.