In questo articolo si parla di:
15 Luglio 2020

Dal 3 al 5 luglio si è tenuto ISPO Shanghai 2020, che ha registrato 17.776 visitatori, un aumento del 14% rispetto all’anno precedente. L’evento si è dimostrato un punto di partenza per la ripresa del settore degli articoli sportivi dopo la pandemia.

Un totale di 350 espositori e oltre 50 forum ed eventi interni che hanno soddisfatto ampiamente le aspettative degli organizzatori. Klaus Dittrich, Presidente e CEO di Messe München, ha commentato: “Siamo molto lieti di vedere ISPO Shanghai tornare più forte con un aumento del numero di visitatori e un’esperienza ancora migliore. Contrassegna anche il riavvio dell’industria degli articoli sportivi e outdoor in Cina e trasmette la fiducia a tutto il settore a livello globale sul fatto che lo stile di vita sportivo stia tornando e acquisirà ancora più valore“.

Lo streaming live e i marketing influencer hanno aiutato ISPO Shanghai a raggiungere i goal

Crossover key opinion leader (KOL) e influencer sportivi sono stati invitati a ISPO Shanghai 2020 per visitare gli stand degli espositori e partecipare agli eventi interattivi registrando il loro tour in live, attraverso forme di streaming, vlog e altre forme digitali, ottenendo un gran successo: sono stati seguiti da un totale di oltre 20 milioni di follower. Inoltre, ISPO Shanghai ha realizzato una piattaforma di live streaming per gli espositori dove presentare prodotti e tecnologie durante la fiera. In totale sono stati trasmessi 22 live streaming che hanno ottenuto 28.918 visualizzazioni di pagina. Molti distributori e rivenditori che non hanno potuto partecipare alla mostra sono stati in grado di vedere le novità di ISPO Shanghai e comunicare virtualmente con gli espositori.

Aree alternative

Outdoor Lifestyle Village, ISPO Sports Fashion Zone e Tracker’s Show hanno offerto a professionisti e appassionati la possibilità di osservare i prodotti in diversi scenari.

L’ISPO Outdoor Lifestyle Village ha mostrato una varietà di abiti fashion che possono essere utilizzati in diverse occasioni. I marchi riuniti nella ISPO Sports Fashion Zone hanno messo in mostra i loro prodotti, che uniscono stile casual e sportivo . The Tracker’s Show ha presentato capi da maratona e abbigliamento da trail running. Inoltre, ha lanciato una corsa digitale con 100.161 runner che hanno portato a termine la sfida.

Nei Lifestyle Stage ISPO si sono tenute più di 30 discussioni con esperti, KOL e appassionati, sul lancio di prodotti, dialoghi sull’alpinismo e premiazioni.

La comunicazione tra professionisti sviluppa nuove idee

Puntare allo sviluppo e trovare una via d’uscita“. Questa è la sfida che deve affrontare l’intero settore outdoor. ISPO Shanghai si è assunta la responsabilità introducendo ISPO Retail Forum e ISPO Trends Forum e fornendo ancora una volta una piattaforma di comunicazione per i professionisti dove sviluppare insieme nuove idee.

ISPO Retail Forum ha trattato argomenti quali la vendita online, attività nella comunità, video di marketing e iniziative di live streaming; ISPO Trends Forum ha interpretato le tendenze cromatiche per la primavera/estate 2022 e si è concentrato sul percorso di sviluppo sostenibile del mercato sportivo.

L’area ISPO Award ha mostrato prodotti premiati, inclusi quelli ancora non lanciati sul mercato. Inoltre, ISPO Textrends ha presentato le ultime innovazioni di tessuti.

Oltre a prevedere le nuove tendenze, l’evento di matchmaking aziendale è stato dedicato alla costruzione di canali con cui marchi, distributori e designer sportivi possano comunicare tra loro. Durante la mostra, ci sono state più di 160 confronti: piattaforme di e-commerce, piattaforme di marketing, rivenditori online e offline, distributori, responsabili di prodotto e designer sono stati invitati a scambiare le loro idee ed esigenze rispetto a prodotti sportivi.

Le Olimpiadi sono dietro l’angolo, l’industria sportiva farà un salto in alto

Poiché le Olimpiadi di Tokyo sono state posticipate al prossimo anno, il 2021 diventerà senza dubbio una grande opportunità di ripresa per il settore sportivo. Allo stesso tempo, la pandemia ha anche portato le persone a prestare maggiore attenzione allo stile di vita attivo tra fitness e outdoor. La signora Hua Chuan, Chief Financial Officer di Messe München Shanghai, ha commentato: “Nel 2020 l’industria ha subito molte perdite, ma abbiamo anche visto il governo continuare ad aumentare i sussidi alle aziende. Gli appassionati di sport aspettano da tempo attività all’aria aperta e potrebbero consumare più beni quando la situazione di pandemia si stabilizzerà. ISPO Beijing 2021 afferrerà questa opportunità per continuare a essere una piattaforma professionale, portando le aziende del settore al successo nel prossimo anno olimpico”.

La prossima fermata del “riavvio”, ISPO Beijing 2021, si terrà presso il China International Exhibition Centre (nuova sede) dal 14 al 16 gennaio 2021.