In questo articolo si parla di:
27 Aprile 2020

Stagione dopo stagione, BUFF intraprende una serie di azioni che rendono i propri processi manifatturieri e di produzione tessile responsabili. Le parole chiave sono “ridurre, riutilizzare e riciclare” e obiettivo del brand è quello di ridurre al minimo il loro impatto sulla natura.

Per dimostrare il suo impegno, BUFF aderisce alla certificazione ISO 14001, standard che fornisce un quadro sistematico per l’integrazione delle pratiche a protezione dell’ambiente, prevenendo l’inquinamento, riducendo l’entità dei rifiuti, del consumo di energia e dei materiali.

BUFF riafferma così il suo impegno per la salvaguardia ambientale, come contenuto nel suo programma di sostenibilità Do More now.

Per questo motivo il brand ha progettato le collezioni SS 20 secondo criteri di sostenibilità e protezione ambientale. Ricerca e sviluppo di processi produttivi che non danneggino l’ecosistema e assicurino un ambiente lavorativo salubre e garantito.

Impiego di tessuti sostenibili realizzati con bottiglie di plastica riciclata o provenienti da animali il cui benessere è certificato.

Riduzione delle dimensioni e dei pesi delle confezioni in carta, riciclo di tutti i materiali di scarto e ottimizzazione delle spedizioni. Il tutto lasciandosi ispirare dall’espressione “dochakuka” – coniata in Giappone negli anni ’80 che riguarda la creazione, o distribuzione, di prodotti e servizi destinati ad un mercato globale, ma modificati in base alle leggi o alla cultura locale: pensare “global” e agiare “local”, insomma.

Con questo intento, molti dei prodotti progettati sono stati realizzati con il nuovo CoolNetUV+, creato con fibre derivanti dal riciclo delle bottiglie di plastica, inclusa la nuova CoolnetUV+ Tapered Headband.

Tapered Headband

Questa fascia può essere indossata in due modi diversi e utilizza la HeiQ Smart Temp, la nuova tecnologia intelligente di termoregolazione che dona sensazione di freschezza e assicura una immediata traspirazione. Il CoolnetUV+ è elastico nelle 4 direzioni, e la lavorazione seamless, unita alla presenza di strisce in silicone per una maggiore aderenza, assicura ottimo comfort alle donne che praticano attività di qualsiasi intensità.

A differenza del poliestere ottenuto dal processo chimico, il poliestere riciclato utilizza il PET come materia prima. Questo processo di conversione di PET in poliestere riciclato utilizza 33- 53% di energia in meno rispetto alla produzione di poliestere ex-novo; in più, i capi creati con poliestere riciclato, possono essere riciclati a loro volta senza perdere in qualità.

Il tessuto CoolNet UV®+ è realizzato con microfibra di poliestere riciclato al 95%, e risulta più leggero, stretching nelle 4 direzioni, protettivo dai raggi UV UPF 50+.

Pack Baseball Cap

Altra novità per l’estate 2020, il tradizionale baseball BUFF è realizzato con tecnologia packable che consente di piegarlo e avvolgerlo su se stesso e di farlo ritornare in forma, senza ammaccature e deformazioni, dopo averlo riaperto.

Con questo nuovo CAP, BUFF completa il suo programma Packable che comprende un cappello per ogni ambito:
il Pack Run Cap per la corsa, il Pack Trek Cap per il trekking, il Pack Bike Cap
per il ciclismo, il Pack Kids Cap per i bambini e il nuovo Pack Baseball per il lifestyle