In questo articolo si parla di:
25 Marzo 2020

X-Bionic propone per la nuova stagione una linea dedicata al running creata per garantire termoregolazione costante e massimo comfort, sia durante la corsa che nei momenti di riposo, quando la temperatura corporea si abbassa, in questo modo il corpo salvaguarda importanti energie per favorire performance migliori.

Twyce Run e The Trick Run includono prodotti dotati delle tecnologie più innovative per favorire la massima performance durante l’attività fisica.

Twyce Run

Le dimensioni del sistema 3D Bionic Sphere con tecnologia ThermoSyphon, sono raddoppiate, posizionato in corrispondenza di schiena e torace, esattamente dove suggerito da test ed esperienza, per una maggiore potenza termoregolante.

Una volta che il corpo inizia a produrre calore e sudore, la funzione di refrigerazione si attiva, bloccando la spiacevole sensazione di umidità sulla pelle e stabilizzando a 37 °C la temperatura interna del corpo. Nei momenti di riposo, in mancanza di sudore, subentra l’effetto isolante che fa in modo che il corpo non disperda calore e quindi si raffreddi eccessivamente. La termoregolazione corporea è così assicurata e le energie risparmiate possono essere impiegate per raggiungere una performance superiore.

All’esterno del sistema 3D Bionic Sphere, la X-Bionic Twyce Cool Zone con struttura a Y, disegnata con fibre idrofobe e idrofile, contribuisce a estendere e migliorare la funzione del sistema sottostante. Il filato idrofilo agisce attirando il sudore e lo porta verso l’esterno del capo. Quello idrofobo invece, fa in modo che il sudore a contatto con l’aria si trasformi in vapore acqueo.

Per garantire ulteriormente una termoregolazione efficace a tutto il corpo, X-Bionic ha inserito nei suoi capi le Sweat Traps, collocandole nei punti più soggetti a sudorazione come l’ascella, la bassa schiena e l’inguine. L’umidità viene catturata ed evapora, evitando la fastidiosa formazione di gocce di sudore che scorrono lungo la pelle.

X-Bionic Twyce Run Shirt

Studi scientifici dimostrano che i corridori consumano fino al 97% della loro energia per termoregolare il corpo durante l’attività fisica. Questa maglia, grazie alla speciale struttura dei tessuti e alle tecnologie integrate, favorisce l’evaporazione del sudore e la termoregolazione corporea. Risultato: più riserve di energia per concentrarsi al massimo sulla performance. Inoltre, la struttura Aktiv-Bund assicura perfetta vestibilità, adattandosi alle forme e dimensioni del corpo, per un comfort senza precedenti.

X-Bionic Twyce Run Shorts

Le tecnologie integrate nei pantaloni  raddoppiano l’effetto di termoregolazione. In questo modo, tutte le riserve di energie non sprecate per regolare la temperatura del corpo, vengono preservate per una migliore resa durante la corsa. Le Sweat-Traps posizionate sulle zone maggiormente soggette a sudorazione e l’Air-Conditioning Channel, che permette all’aria di circolare e riversarsi verso le zone sensibili e meno esposte come l’interno coscia, consentono all’atleta di concentrarsi solo sugli obiettivi da raggiungere.

The Trick Run

Questa linea è stata attentamente e scientificamente progettata traendo ispirazione dalla natura. Per la creazione dei pantaloncini da corsa infatti, gli esperti designer hanno imitato le caratteristiche di un piccolo rettile che vive nel deserto australiano, conosciuto come il diavolo spinoso. La particolarità di questo essere vivente è quella di riuscire a sopravvivere all’aridità del deserto grazie a minuscoli canalini presenti sul suo dorso, capaci di intrappolare gocce di rugiada e di convogliarle fino alla bocca nel momento del bisogno. Un effetto capillare che il team ricerca e sviluppo di X-Bionic ha riprodotto nell’abbigliamento sportivo, per trasportare strategicamente il sudore verso le parti del corpo che necessitano maggiormente il raffreddamento durante la pratica.

Le innovative tecnologie incluse nella linea The Trick di X-Bionic aiutano il corpo a sudare non appena ci si inizia ad allenare, evitando così il rischio di surriscaldamento e il dispendio di energia. Infatti, la particolare struttura a maglia appositamente posizionata lungo la spina dorsale, permette ai termorecettori del dorso di percepire una temperatura più elevata rispetto a quella reale e di comunicarla prontamente al cervello. Così, ancor prima che si verifichi un aumento di calore, il cervello aziona il comando per rinfrescare il corpo.

Il sistema Sweat Collector, con struttura Air-Conditioning Channel posizionata sulle aree maggiormente soggette a sudorazione, dissipa il calore a una velocità controllata e convoglia l’umidità immediatamente verso l’esterno. La tecnologia ThermoSyphon con sistema 3D Bionic Sphere utilizza il potere della termodinamica, combinandolo con quello della gravità. Infatti, mentre il sudore scivola verso il basso, l’umidità viene trasportata verso l’alto dalla pressione del vapore. Grazie ai suoi filamenti con struttura a Y, il corpo rimane asciutto e fresco durante l’allenamento. L’energia risparmiata rinfrescando il corpo precocemente mediante sudorazione può così essere utilizzata durante la corsa: una spinta di energia a vantaggio delle prestazioni.

X-Bionic The Trick Run Shirt

La maglia da running della linea assicura massime prestazioni grazie alla rivoluzionaria tecnologia in grado di “ingannare” i termorecettori del corpo e di attivare precocemente la produzione di sudore, per portare più velocemente l’organismo alla sua temperatura ideale, evitando il surriscaldamento. Un meccanismo che permette un risparmio di energia a vantaggio delle prestazioni durante gli allenamenti.

X-Bionic The Trick Run Shorts

Gli short da corsa sono stati progettati per il massimo del comfort e delle performance durante la corsa. Nelle zone più soggette al sudore, il sistema Sweat Collector agisce assorbendolo e trasferendolo gradualmente al tessuto Sweat Transporter. Quest’ultimo trasporta a sua volta il sudore in eccesso attraverso dei microcanali per poi farlo evaporare all’esterno ed evitare il surriscaldamento. Una termoregolazione perfettamente gestita che permette di sfruttare al meglio le riserve energetiche del tuo corpo per una migliore prestazione.