In questo articolo si parla di:
20 Febbraio 2020

Il prossimo 21 marzo a Prato Nevoso andrà in scena la decima edizione della Sunset Running Race.

La novità di quest’anno è che il classico anello innevato di 10km, con 500 metri di dislivello attivo, si affronterà al contrario rispetto a quelle passate.

Con partenza e arrivo nella magnifica conca di Prato Nevoso, il tracciato partirà subito con un tratto di salita decisamente duro, come al solito, per poi girare a sinistra dopo la casetta-bar dello snow-park e continuare a salire più dolcemente per un altro chilometro, fino al rifugio Ski Grill.

Poi ci saranno un paio chi chilometri di misto falso piano e quindi ancora uno e mezzo di salita, per scollinare ai 2000 m del ristorante Il Rosso dove si troverà il ristoro.

Da qua una discesa intervallata da piccoli pezzi di piano, porterà prima al Rifugio della Balma e poi alla partenza della nuovissima telecabina che sarà aperta, e quindi si potrà vedere il passaggio dei runner anche nelle rosee tinte della sera di quota 2000.

Dalla zona del Verde, partenza telecabina, con una leggera salitella nell’ex pista di fondo e la restante dolce discesa verso l’arrivo, si rientrerà sulla ripida pista da sci scalata all’inizio, che in questo caso sarà affrontata in discesa come tratto finale.

Il solito villaggio di partenza – arrivo, con la generosa ospitalità Lavazza, sarà il tocco di classe che ha sempre contraddistinto questa bella gara.

Iscrizioni ancora aperte (sul sito sunsetrunningrace.it) ma pacchi gara (sempre abbondanti e di qualità) a numero limitato.