In questo articolo si parla di:

Il 6 novembre Millet ha lanciato Rise Up, Join Us, un contest che, fino all’8 dicembre, offrirà la possibilità di vivere un’esperienza di sci alpinismo con Marco Camandona, alpinista di fama internazionale che ogni giorno sceglie l’equipaggiamento Millet per le sue sfide.

Per partecipare al contest – che è aperto sia agli appassionati che praticano già sci alpinismo che ai principianti che vogliono avvicinarsi a questo sport estremo – è sufficiente collegarsi al sito web dedicato e raccontare cosa rappresenti e significhi per se stessi il concetto di Rise Up attraverso uno scatto e una frase di massimo 240 caratteri. Una giuria di esperti selezionerà i 10 scatti vincenti, quelli che più incarnano la filosofia Rise Up. Gli autori dei 10 scatti saranno protagonisti di un’esperienza di avvicinamento e preparazione allo sci alpinismo con Marco Camandona in Val D’Aosta, la terra che ospiterà il Millet Tour du Rutor Extrême 2020.

Durante la giornata di sci alpinismo, inoltre, Marco Camandona chiederà ai 10 finalisti di registrare un videomessaggio con la propria visione di Rise Up anche alla luce dell’esperienza appena vissuta. Una giuria di esperti guidata da Marco Camandona selezionerà i quattro videomessaggi più in linea con i valori del marchio Millet: autenticità e voglia di andare oltre i propri limiti. Gli autori dei quattro videomessaggi vivranno due giorni al Millet Tour du Rutor Extrême 2020 in compagnia degli atleti provenienti da tutto il mondo.

A dare il via al concorso proprio Marco Camandona, alpinista e direttore tecnico del Millet Tour du Rutor Extrême, che descrive con lo scatto sottostante e questa frase la sua personale visione di Rise Up: “Rise Up è l’immagine di un momento, di quando si arriva sulla vetta e si alzano le mani come a voler abbracciare il cielo. Rise Up è sicuramente anche uno stimolo ad alzare l’asticella delle difficoltà, naturalmente sempre in totale sicurezza”.