In questo articolo si parla di:

La Lavaredo Ultra Trail è l’unica tappa italiana del circuito Ultra Trail World Tour con la qualifica di gara “Series” dedicata alle 6 gare ultra più prestigiose al mondo. Tremilaseicento atleti iscritti per oltre 60 nazioni rappresentate da ultra runner di livello internazionale e normali appassionati. Immersa in uno degli scenari più spettacolari delle Dolomiti, la Lavaredo Ultra Trail è il sogno di molti trail runner.

È una gara di tutti, non solo dei top runner che finiscono a podio. La Sportiva racconta in una video webseries gli aspetti fondamentali per ogni atleta che si appresta a correre una ultra race: Tempo, Fisico e Mente.  Per farlo, ha scelto di seguire nel loro percorso tre diversi runner; dall’amatore Alberto Ferretto, al professionista Adell Christobal fino alla mental coach Sandra Mastropietro. La web-series in tre episodi più season final post gara, presenta tematiche ed esperienze comuni a molti appassionati alla costante ricerca del proprio limite, della propria ideale montagna interiore da “scalare”. Così il claim aziendale “for your mountain”, per la tua montagna, si declina in quella che è l’esperienza di ricerca, passione e dedizione, dietro ad una gara così importante. Ne esce il progetto #MyLUT: che dai video prosegue in un racconto sociale su Instagram e Twitter al quale migliaia di persone hanno voluto prendere parte nei giorni della gara utilizzando sui propri social l’hashtag #MyLUT e condividendo con la community trail le proprie storie.

SEASON FINAL
I primi tre episodi della serie svelano i tre protagonisti nei mesi precedenti alla LUT, per poi seguirli in gara e capire quale sono state le loro emozioni immediatamente prima ed immediatamente dopo l’ambita 120Km. Nei minuti finali spazio al racconto diretto della competizione attraverso le parole di Adell, Alberto e Sandra: ogni protagonista racconta il proprio “perché”, le proprie motivazioni dietro ad una sfida tanto importante. I tre protagonisti si conoscono tra l’altro per la prima volta proprio al termine della gara, raccontando ciò che è stata per loro la LUT.

Sul prossimo numero di Running Magazine e Outdoor Magazine troverete un recup della gara.

E tu? Quale è stata la tua LUT? Puoi ancora raccontarlo postando una tua foto sui social utilizzando l’hashtag #MyLUT.

Guarda la web-series completa su La Sportiva TV

Qui il video finale.